Lunedì, 22 luglio 2019
Banner
Banner
ECONOMIA E FINANZA

Bassilichi, intervento del candidato a sindaco Luigi De Mossi

Bookmark and Share
luigidemossi650v2"Come avevo largamente anticipato, Nexi, nuova proprietaria dell’azienda, non sembra avere alcuna intenzione di accantonare l’idea di spacchettare i vari rami dell’azienda ex Bassilichi". Così interviene il candidato a sindaco di Siena, Luigi De Mossi.

"Questo - prosegue De Mossi - comporterebbe un tracollo occupazionale che andrebbe a colpire circa cento famiglie e tanti giovani senesi. L’ex ministro Padoan, oltre a chiedere voti a Siena, cos’ha fatto per prevenire questo problema dato che ha nominato i vertici di Poste Italiane e di Cassa Depositi e Prestiti? Il PD la vuole smettere di far danni nella nostra città?

Bassilichi è rimasto uno degli ultimi poli lavorativi medio-grandi del nostro territorio e non possiamo permetterci di perdere anche questo, per il nostro presente e per il futuro delle nuove generazioni.

Il Sindaco deve tutelare i diritti dei lavoratori – di tutti i lavoratori Bassilichi, Whirpool, Fruendo –  e la migliore tutela è l’autorevolezza che al PD invece manca. I problemi - conclude De Mossi -vanno prevenuti e gestiti nell’immediatezza; non ci si può solo lamentare quando ormai la crisi è scoppiata. Voltiamo pagina, tuteliamo il lavoro."
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

archivio