Domenica, 15 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE E CULTURA

''Le quattro vite di Caterina'', alla Biblioteca degli Intronati, Mario e Raffaella Zelia Ruscitto presentano il libro

Bookmark and Share
lequattrovitedicaterina650vGiovedì 15 novembre alle ore 17,30 Mario e Raffaella Zelia Ruscitto presenteranno nella Sala Storica della Biblioteca comunale degli Intronati (via della Sapienza, 5) il loro libro “Le quattro vite di Caterina” (Pascal Editrice, 2018). All'appuntamento, a ingresso libero, interverranno Annalisa Coppolaro Nowell, giornalista e scrittrice, e Raffaele Ascheri, presidente del cda della Biblioteca.

Nella Puglia agricola e ancora feudale dei primi decenni del secolo, dove i contadini hanno solo doveri e mai diritti, una bimba di nome Caterina rimane orfana dei genitori. La piccola viene “messa a servizio” presso ricchi signori. Da quel momento la sua infanzia e adolescenza saranno un susseguirsi di sfruttamento, umiliazioni e abusi, fino alla violenza carnale da parte del padrone, una gravidanza clandestina e l’allontanamento imposto dalla sua creatura. Ma Caterina troverà in sé la forza per ribellarsi al destino di dolore e abbandono che qualcuno vorrebbe assegnarle, fuggendo, dal suo paese, a Roma.

Attraverso il lavoro e la scoperta cosciente della propria femminilità, conquisterà una piena dignità di donna, nonostante la sua “avventura” debba incrociare uno dei momenti più tragici per l’Italia, la seconda Guerra Mondiale, i bombardamenti, l’occupazione.

Intrecciando la storia di una ragazza con la storia di tutta la Nazione, questo racconto segue il parallelo percorso di rinascita dell’Italia e di Caterina dall’oppressione verso il riscatto morale e civile.

Mario Ruscitto è nato nel 1946 a San Nicandro Garganico (FG). E' stato insegnante e direttore dei servizi amministrativi nelle scuole statali. Collabora con giornali cartacei e on line. Ha pubblicato, per la casa editrice Publigrafic: I ragazzi degli anni ‘20 (2012); Una vita a mani nude (2013); Storie di sogni illusioni e tradimenti (2014); Il tempo della libellula (2015).

Raffaella Zelia Ruscitto è nata nel 1972 a San Severo (FG). Giornalista pubblicista, è direttore responsabile del quotidiano senese ilcittadinoonline.it. Ha pubblicato San Nicandro, la mia terra, la mia gente (Gioiosa Editrice, 2009).
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER