Sabato, 20 aprile 2019
Banner
Banner
ARTE E CULTURA

Concorso ''Giulio Neri'', a Torrita di Siena 107 cantanti lirici da 20 Paesi

Bookmark and Share
Nuovo record di iscrizioni per l’evento diretto da Eleonora Leonini
Dal 12 al 14 aprile, le esibizioni al Teatro degli Oscuri. La giuria insigne è presieduta dall’oscar Riccardo Zanellato

concorsogiulioneri-torritaProvengono da 20 diversi paesi i 107 cantanti lirici che si sfidano a Torrita di Siena, da venerdì 12 a domenica 14 aprile 2019. l’undicesima edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico, intitolato al celebre basso torritese Giulio Neri, registra quindi nuovi record di partecipanti. Sarà il Teatro degli Oscuri ad ospitare le tre giornate di esibizioni liriche previste dal programma dell’evento diretto da Eleonora Leonini. Tutte le esecuzioni sono aperte al pubblico, ad ingresso libero.
 
L’evento, promosso dal Comune di Torrita di Siena, è prodotto dalla Fondazione Cantiere Internazionale d‘Arte, con la collaborazione di Fondazione Torrita Cultura. Per valutare i concorrenti in gara è stata costituita una giuria formata da illustri personalità della cultura musicale. A presiedere la commissione è infatti il cantante basso Riccardo Zanellato, recentemente insignito dell’oscar della lirica in una cerimonia svoltasi a Doha, in Qatar. Nella compagine dei giurati figurano altri profili prestigiosi, a partire da Ernesto Palacio, tenore celeberrimo nonché direttore artistico e sovrintendente della Fondazione Rossini Opera Festival; c’è poi Vincenzo De Vivo, figura che ha guidato alcune tra principali istituzioni nazionali e che attualmente dirige l’Accademia d’Arte Lirica di Osimo e il Teatro delle Muse di Ancona; c’è poi Tiziana Tramonti, soprano e docente al Conservatorio di Bologna, mentre a comprovare la sinergia con il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano c’è il coordinatore artistico Giovanni Oliva.

Per favorire la più ampia partecipazione popolare, si rinnovano due iniziative. La prima riguarda la conferma del premio speciale del pubblico: gli spettatori infatti potranno votare il proprio cantante preferito nel corso della finale che si terrà in forma di concerto domenica 14 aprile, alle ore 16.00. È inoltre attesa la presenza degli studenti torritesi grazie alla cooperazione attivata con l’Istituto Comprensivo Giuseppe Parini.

I 107 cantanti lirici si contendono un montepremi complessivo di 5.200 euro, con l'attribuzione di 7 diversi riconoscimento in denaro. Oltre ai primi tre classificati e al premio del pubblico, sono infatti previste gratificazioni per il miglior giovane talento under 25, per la migliore interpretazione di Rossini e per la miglior voce di basso, essendo il Concorso intitolato a un celeberrimo cantante basso quale Giulio Neri. Si tratta infatti di un artista torritese che, cresciuto nella provincia toscana, giunse ad esibirsi nel panorama internazionale, dal Metropolitan di New York al Covent Garden di Londra. I vincitori saranno inoltre segnalati per prendere parte a una produzione del prossimo 44° Cantiere Internazionale d’Arte.

“Il Concorso Giulio Neri - commenta il direttore artistico Eleonora Leonini - continua a crescere nei numeri e nella qualità, dimostrando l’efficacia della squadra di lavoro e l’autorevolezza dei giurati. Sono grata al Comune di Torrita di Siena per aver ripristinato la cadenza annuale dell’evento che era diventato biennale e che invece torna così ad essere un appuntamento riconoscibile nel panorama della lirica nazionale e internazionale.”
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER