Venerdì, 28 Aprile 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ARTE E CULTURA
E-mail Stampa PDF

Il Ministero della Cultura premia Siena Jazz e nasce il progetto Jazz’s Young Lions

Bookmark and Share
A distanza di pochi giorni dalla vittoria del bando “SILLUMINA” promosso dalla SIAE, ecco che l’istituzione senese conquista un nuovo importantissimo riconoscimento
La vittoria del bando permette l’istituzione di un programma di scambi tra istituzioni nazionali e internazionali che coinvolgerà oltre 100 giovani talenti

sienajazz-contrabbasso-allaperto650Siena Jazz vince il bando voluto dal Ministero della Cultura per la valorizzazione della musica jazz in Italia e in Europa e per favorire collaborazioni e interscambi nazionali e internazionali fra i giovani musicisti dei paesi europei.

A distanza di pochi giorni dalla vittoria del bando “SILLUMINA” promosso dalla SIAE, ecco che l’istituzione senese conquista un nuovo importantissimo riconoscimento.

E’ il secondo anno consecutivo che il Ministero della Cultura promuove questo bando ed è il secondo anno consecutivo che premia le attività proposte da Siena Jazz a conferma della professionalità, della creatività e del valore dallo staff interno che da anni si dedica alla realizzazione di progetti internazionali.

“Siamo onorati e orgogliosi – commenta Franco Caroni, direttore artistico – La vittoria del bando porterà alla nascita di Jazz’s Young Lions, un programma che prevede il confronto fra giovani musicisti europei e la valorizzazione delle loro caratteristiche stilistiche, della loro creatività compositiva ed esecutiva e la presentazione di una loro produzione musicale come avviamento alla professione di concertista”.

Saranno circa 100 studenti e 10 docenti ad essere coinvolti dal percorso di Jazz’s Young Lions. I partecipanti, divisi in gruppi, – oltre alle aule di Siena Jazz - frequenteranno i conservatori di Trento, Rovigo, Bologna, Roma, Napoli, Parigi, Amsterdam, Birmingham, Barcellona e Amburgo, prendendo parte a master organizzati presso le varie istituzioni.

Alla fine del percorso didattico, Siena ospiterà gli studenti dei conservatori che hanno partecipato offrendo la possibilità di presentare il lavoro svolto in un’esibizione pubblica.

Gli studenti di Siena Jazz invece avranno la possibilità esibirsi anche al Novara Jazz Festival, al Budapest Jazz Festival, nella programmazione del Jazz Club Il Torrione di Ferrara, e nel Jazz Club di Oslo.

“L’autorizzazione ottenuta da Siena Jazz da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca a rilasciare diplomi accademici equiparati ai diplomi di laurea universitari – commenta Franco Caroni -, ha facilitato i rapporti con molte istituzioni musicali europee. Siena Jazz è la prima istituzione musicale non statale in Italia ad aver ottenuto questo riconoscimento. Un percorso che adesso rende possibile la realizzazione di opportunità come il Jazz’s Young Lions. Sarà questa una nuova occasione un concentrato di giovani talenti che incontreranno Siena Jazz e con essa l’Italia del settore. A noi l’incarico di far si che una volta tornati nel loro paese tutti i partecipanti siano ottimi ambasciatori della nostra città e della nostra nazione”.

Tutte le informazioni per la partecipazione su www.sienajazz.it.
Contatti: 0577 271401 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER