Martedì, 12 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ARTE E CULTURA
E-mail Stampa PDF

Religione e nuove dottrine, passeggiata d'autore con Santa Caterina e gli Eretici

Bookmark and Share
Sabato 9 dicembre nuovo appuntamento a Siena
Guide d’eccezione saranno la giornalista de “L’Espresso” Sabina Minardi, che alla santa senese ha già dedicato un libro, e Patrizia Turrini, archivista

passeggiatedautore2017_2Terra di santi, beati ma anche eretici di tutto rispetto. È la città di Siena che sabato 9 dicembre dedica alla “Santa e gli Eretici” una Passeggiata d’Autore, il format ideato dal portale toscanalibri.it a cura dell’Assessorato al Turismo del Comune di Siena (partenza ore 15 – Piazzetta Grassi, partecipazione gratuita su prenotazione al numero 0577 391787 – mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ). Le guide d’eccezione saranno la giornalista de “L’Espresso” Sabina Minardi, che a Santa Caterina ha già dedicato un libro, e Patrizia Turrini, archivista.

La Passeggiata d’autore - L’itinerario percorrerà la storia di Caterina Benincasa, che trovò posto sugli altari, ma che aveva sfiorato, per il suo tempo, gli impervi terreni dell’eterodossia. Altra storia fu quella di Lelio e Fausto Sozzini (o Socini) zio e nipote, nati a Siena nel 1525 e 1539. Le loro facce si guardano, pensose e un po’ sconsolate, in due medaglioni posti sul fianco del palazzo di famiglia (all’inizio di via Follonica) sotto i quali leggiamo che essi «in tempi di feroce dispotismo risvegliarono con nuove dottrine la libertà del pensiero». Mentre sulla facciata principale del medesimo edificio ci si diffonde ancora di più nel ricordare come essi siano stati «contro il soprannaturale vindici della umana ragione» e fondatori «della celebre scuola sociniana precorrendo di tre secoli le dottrine del moderno razionalismo». Raggiunta la Svizzera, Lelio a Ginevra conobbe e frequentò Calvino. A Basilea trovò consonanza di idee con un altro eretico senese, Bernardino Ochino (1487-1564) il cui nome derivava dal fatto di essere nato a Siena nella contrada dell’Oca, anch’esso importante riformatore italiano. Morto Lelio, fu il nipote Fausto a raccoglierne il pensiero teologico, elaborandolo ulteriormente in quella che fu la dottrina del “socianesimo”.

A disposizione per i partecipanti dispositivi audio per seguire le visite forniti da FOLLOW ME (su richiesta al costo di 1,00 € e fino ad esaurimento).  I luoghi della città sono raccontati da guide autorizzate delle associazioni cittadine.

Il prossimo appuntamento con le “Passeggiate d’autore” è in programma sabato 16 dicembre con “In cammino con Paolo Mascagni e gli scienziati di ieri e di oggi”

Programma completo su www.toscanalibri.it
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


fotostudiosiena-ritratti-di-natale-2017
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER