Lunedì, 22 Gennaio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ARTE E CULTURA
E-mail Stampa PDF

Scienziati di ieri e di oggi, a Siena ''In cammino con Paolo Mascagni''

Bookmark and Share
Guida d’eccezione sarà Francesca Vannozzi, docente di Storia della Medicina all’Università di Siena e assessore alla cultura del Comune di Siena

loggedelpapa-passeggiatedautoreScienza e tecnologia come strumenti per conquistare il futuro, ma anche come mezzi per imparare a conoscere il nostro passato. E proprio a Paolo Mascagni, illustre anatomista, e agli scienziati di ieri e di oggi Siena dedica una nuova Passeggiata d’autore in programma sabato 16 dicembre (partenza ore 15 – Accademia dei Fisiocritici). La partecipazione è gratuita su prenotazione al numero 0577 391787 – mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Guida d’eccezione sarà Francesca Vannozzi, docente di Storia della Medicina all’Università di Siena e assessore alla cultura del Comune di Siena.

La Passeggiata d’autore - Giovanni Paolo Mascagni (Pomarance, 1755 – Chiusdino, 1855) fu un insigne anatomista. Laureato in Medicina nel 1778 all’Università di Siena, divenne nello stesso anno lettore supplente del suo maestro Pietro Tabarrani; nel 1782 fu chiamato a ricoprire la cattedra di Anatomia nell’Ateneo senese. Nel 1798 divenne presidente dell’Accademia dei Fisiocritici. Quando i francesi occuparono la Toscana, Mascagni si schierò apertamente con i giacobini, così che venne arrestato e recluso per sette mesi. Fino a quando, il 22 ottobre 1801, il Re di Etruria ruppe con un motu proprio la detenzione del Mascagni nominandolo professore di anatomia, fisiologia e chimica all’Università di Pisa, obbligandolo a tenere lezioni a Firenze, presso l’Arcispedale di Santa Maria Nuova. A renderlo celebre in tutta Europa furono i suoi studi sui vasi linfatici e le sue tavole anatomiche estremamente innovative perché per la prima volta riportano appunto il sistema linfatico e sono realizzate a grandezza naturale. Tali tavole che l’Ateneo acquistò per i propri studenti sono oggi conservate all’Accademia dei Fisiocritici, istituzione nata nel 1691 allo scopo di «scrutinare ed indagare con giudicio i segreti della natura e quasi come giudici ributtare dalle scienze naturali ciò che è falso per meglio apprendere quello che è vero». La seconda tappa del percorso è il Museo universitario di Strumentaria medica nella settecentesca chiesa della Maddalena, dove sono conservati un antico tavolo settorio e gli strumenti per la dissezione attraverso la quale Mascagni ha compiuto i suoi studi di Anatomia e realizzato le suddette tavole. Ma la storia della scienza a Siena non è solo passato. Studi, ricerche, progetti stanno riscuotendo la massima attenzione su scala internazionale. Talvolta la scienza incrocia la tecnologia, come, ad esempio nel caso dei processi della fabbricazione digitale.

Le Passeggiate d’autore sono un format ideato dal portale toscanalibri.it in collaborazione con il Comune di Siena.

A disposizione per i partecipanti dispositivi audio per seguire le visite forniti da FOLLOW ME (su richiesta al costo di 1,00 € e fino ad esaurimento).  I luoghi della città sono raccontati da guide autorizzate delle associazioni cittadine.

Il prossimo appuntamento con le “Passeggiate d’autore” è in programma sabato 13 gennaio con “In cammino con Giuseppe Garibaldi”

Programma completo su www.toscanalibri.it
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER