Domenica, 27 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE, SCIENZA E CULTURA

All’Accademia Musicale Chigiana tanti eventi per ricordare la figura dell’artista senese Cesare Maccari

Bookmark and Share
cesaremaccariNel centenario della morte, l’Accademia Musicale Chigiana ospita una giornata in ricordo del pittore senese Cesare Maccari. Una serie di eventi animerà la giornata di mercoledì 13 novembre: si inizia la mattina con una giornata studio, a seguire visite guidate alla Sala del Risorgimento del Palazzo Pubblico di Siena, per concludersi la sera con un concerto dedicato a musiche di Tosti, Sgambati, Mascagni, Martucci, Puccini con Laura Polverelli (mezzosoprano) e Alessandra Gentile (pianoforte).  Tutti gli eventi sono curati da Carlo Sisi, presidente dell'Accademia di Belle Arti di Firenze e dall’ Accademia Musicale Chigiana, mentre l’organizzazione è di Vernice Progetti Culturali con il sostegno della Fondazione Mps.

Il convegno e il concerto si terranno a Palazzo Chigi Saracini, luogo simbolo dell’attività artistica di Maccari. È proprio a Palazzo Chigi Saracini, sede dell’Accademica Chigiana, che alla metà dell’Ottocento si tenne un salotto letterario governato da Alessandro Saracini, già Soprintendente alle Gallerie di Siena, e frequentato dagli artisti del suo tempo: Cesare Maccari, Giovanni Dupré e Amos Cassioli. Negli ambienti dedicati alle opere ottocentesche saranno esposti una serie di dipinti di Maccari che trovano corrispondenza con i temi del convegno. La mostra rimarrà aperta fino al 5 dicembre 2019 e sarà visitabile all’interno del percorso museale di Palazzo Chigi Saracini.

Durante il convegno, studiosi di settori culturali diversi e complementari analizzeranno il periodo della seconda metà del XIX secolo con le sue componenti storiche, artistiche e musicali. Il senso della giornata di studio è quello di approfondire i tre grandi campi della vita artistica di Maccari: pittura, musica e cinema.

Per l’occasione, sempre nella giornata del 13 novembre a partire dalle ore 12 fino alle ore 13, il Comune di Siena organizzerà una serie di visite guidate gratuite alla Sala del Risorgimento, affrescata da Maccari nel 1887 e inaugurata nel 1890.

Al termine della giornata, l’Accademia Chigiana e la Fondazione Mps offriranno un concerto con Laura Polverelli (mezzosoprano) e Alessandra Gentile (pianoforte) sulle musiche di Tosti, Sgambati, Mascagni, Martucci e Puccini.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK