Giovedì, 21 gennaio 2021
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Back to the StARTers (LIVE!), in diretta sulla pagina Facebook del Siena Art Institute

Bookmark and Share
L’arte di indagare nuove formule dalle quali ripartire: ogni martedì e venerdì per tutto il mese di dicembre tornano i live talk contemporanei

backtochestartetslive2020StARTers LIVE!, la web series con scrittori, architetti, artisti visivi da tutto il mondo lanciata nella scorsa primavera in pieno lockdown, torna per riflettere su questo anno del tutto singolare, in diretta ogni martedì e venerdì per tutto il mese di dicembre sulla pagina Facebook del Siena Art Institute. Protagonisti saranno volti di fama internazionale nonché artisti emergenti che si sono formati al Siena Art Institute, che hanno deciso di accettare l’invito per sostenere e omaggiare così la città toscana che loro tanto ammirano.

La maggior parte dei relatori sono giovani artisti, ed è proprio alle loro idee innovative che è necessario affidarsi per ripartire con motivazione: il tempo dei giovani, infatti, è il futuro.

La resurrezione di questi StARTers LIVE! di fine 2020 sarà rappresentata da Joe Wardwell (USA), Katie Bullock (USA), Andras Gerevich (Ungheria), Amir Hossein Zanjani (Iran), Apostolis Tsamertzis (Grecia), Jahanzeb Haroon (Pakistan), Jane South (USA/Regno Unito).

“Un insieme così variegato di prospettive artistiche ci permette di pensare a tanti nuovi modi con cui affrontare il prossimo anno” dice Miriam Grottanelli de Santi, direttrice del Siena Art Institute. “StARTers LIVE! - prosegue - ci porta faccia a faccia con la realtà culturale contemporanea di paesi diversi, realtà diverse e, quindi, nuovi punti di vista”.

Quale deve e può essere il ruolo dell’artista nella società contemporanea? Il 1 dicembre, nel corso del primo incontro della stagione, lo storico dell’arte e filosofo Roberto Fineschi lo chiederà al pittore, professore e attivista americano Joseph Wardwell della Brandeis University (Massachusetts, USA). Wardwell ci parlerà della recente commissione pubblica che ha ricevuto dalla Boston Public Library, Dudley Branch. L’artista discuterà dell’attivismo che caratterizza il suo lavoro, in questo specifico caso strettamente connesso al movimento Black Lives Matter che a Boston ha avuto la sua prima manifestazione proprio nella piazza su cui si affaccia la biblioteca.

Ogni martedì e venerdì per tutto il mese di dicembre, basterà un clic per partecipare StARTers LIVE!, rassegna internazionale di artisti che indagheranno insieme al pubblico nuove formule creative dalle quali ripartire. Il primo incontro si terrà martedì 1 dicembre alle ore 18.00 con Joseph Wardwell e Roberto Fineschi, in diretta sulla pagina Facebook del Siena Art Institute. A seguire, il 4 dicembre StARTers LIVE! tornerà con la giovane artista statunitense Katie Bullock, e il 5 dicembre con il Fall 2020 Show dei giovani artisti greci e spagnoli attualmente in residenza al Siena Art Institute.
 
RT DonazionePlasma650
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK