Giovedì, 28 ottobre 2021
Banner
Banner
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Drone Awards: annunciate le più belle immagini aeree del 2021

Bookmark and Share
Il premio fa parte delle iniziative del Siena Awards, festival internazionale delle arti visive in programma a Siena dal 23 ottobre al 5 dicembre

drone award 2021Uno stormo di migliaia di oche dalle zampe rosa che volano su terreni ancora innevati, immortalate dal fotografo norvegese Terje Kolaas, è lo scatto vincitore assoluto del Drone Awards 2021, il principale concorso internazionale dedicato alla fotografia aerea.

L'immagine, intitolata Pink-Footed Geese Meeting the Winter, arriva dalla Norvegia centrale e ritrae le oche in volo in direzione delle Svalbard, nell'Artico, ancora coperte di neve a causa dell'arrivo anticipato degli uccelli, probabilmente dovuto ai cambiamenti climatici. La foto è stata selezionata tra decine di migliaia di immagini inviate da fotografi di 102 Paesi e, insieme ai primi scatti classificati nelle otto categorie del Drone Awards, sarà protagonista della mostra “Above Us Only Sky”, in programma a Siena dal 23 ottobre al 5 dicembre in occasione del festival Siena Awards dedicato alle arti visive.

I vincitori del Drone Awards 2021

Si aggiudica il primo posto nella categoria Urban, la foto intitolata “Metaphorical Statement About City and Winter”, firmata dal fotografo russo Sergei Poletaev: ritrae un vecchio monastero nei pressi di Mosca con una grande centrale elettrica sullo sfondo. Il fotografo dell’Oman Qasim Al Farsi vince la categoria Wildlife con “Back to Adventure”, scatto aereo che immortala una tartaruga verde pronta a tornare in acqua dopo aver deposto le uova sulla costa dell'Oman, tra Ras Al Jinz e la riserva di tartarughe di Rashad. La foto “Gold at the End of the Rainbow” del fotografo australiano Phil De Glanville, che cattura un suggestivo arcobaleno sopra il surfista Ollie Henry alle prese con un'onda spaventosa, è la prima classificata nella categoria Sport.

Si intitola “Fishing in Mangrove Forest” l'immagine scattata dal fotografo vietnamita Trung Pham Huy, prima nella categoria People. Ritrae un pescatore che inizia la sua giornata lavorativa nella foresta di mangrovie della laguna di Tam Giang, tra migliaia di rami spogli, completamente bianchi d’inverno. Nella categoria Nature il primo posto va al fotografo statunitense Martin Sanchez con “Extragalactic”. Scattata in Islanda, l'immagine cattura dall'alto gli attimi straordinari dell'eruzione di un vulcano, offrendo un’esclusiva vista dell'interno del cratere.

È un'immagine che ritrae tanti piccoli canali pieni di veleno quella che conquista il primo posto nella categoria Abstract. Intitolata “Poisoned River”, è stata scattata dal fotografo rumeno Gheorghe Popa e arriva dalla Transilvania in Romania, per raccontare, in modo astratto e personale, il disastro naturale prodotto dai rifiuti chimici generati dall’attività estrattiva del rame e dell’oro nei Monti Apuseni. Dalla costa toscana, in occasione di un tramonto di fine estate a Marina di Pisa, lo scatto del fotografo italiano Matteo Originale intitolato “Verso l'Infinito Insieme a Te”, vincitore della categoria Wedding. Il fotografo Pakistano-Americano Adrees Latif, infine, vince nella categoria Storyboard con “Blanketed in Fire Retardant”. Una sequenza di immagini apocalittiche che ritraggono la città di Talent, in Oregon, completamente ricoperta da una sostanza chimica rossa ritardante di fiamma, gettata dagli aerei dei vigili del fuoco nel tentativo di salvare la città dall’incendio. A seguito del disastro, sono state segnalate tre vittime, 3000 residenti sfollati e quasi 3000 strutture andate distrutte su un'area di nove miglia.

Il vincitore della categoria Video è infine il greco Nestoras Kechagias con il filmato “Ice Ballet”.

Di seguito il link per vedere tutte le foto vincitrici del Drone Awards 2021: https://droneawards.photo/gallery

Il Siena Awards 2021 animerà Siena e dintorni con un ricco programma di mostre, workshop, photo tour, seminari, conferenze, proiezioni e visite guidate alla scoperta del territorio. L’ospite d’eccezione, per la prima volta in Italia, sarà il fotoreporter americano Steve Winter con “Big Cats”, una grande retrospettiva del famoso fotografo di National Geographic. Il festival delle arti visive darà spazio anche alle opere di tanti altri grandi fotografi internazionali: dalla mostra monografica di Brent Stirton, icona del fotogiornalismo, allestita a Sovicille, oltre alle mostre collettive allestite a Siena dedicate a due importanti premi fotografici internazionali: la mostra “Imagine all the People Sharing all the World” con le più belle immagini del “Siena International Photo Awards” e l'esposizione “I Wonder if You Can” dedicata alla fotografia artistica e creativa che espone le immagini premiate al “Creative Photo Awards”.

Info e social Siena Awards. Tutte le mostre saranno aperte il venerdì, dalle ore 15 alle 19, e il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 19. Il festival Siena Awards è promosso dall’associazione culturale Art Photo Travel in coorganizzazione con il Comune di Siena, con il patrocinio di Ministero della Cultura, Ministero degli Esteri, Università degli Studi di Siena, Regione Toscana e Camera di Commercio di Siena e Arezzo. I Main Partner dell’evento sono Banca Mediolanum, Etruria Retail, Carrefour Market, Siena Ambiente e la catena di negozi specializzati foto/video “Il Fotoamatore”. Il partner tecnico è Rete Ivo, Internet Veloce Ovunque. Per ulteriori informazioni e per conoscere tutti gli appuntamenti, è possibile consultare il sito festival.sienawards.com e seguire i canali social su Facebook, sienawards; Instagram, @sienawards; Twitter, Siena Awards e YouTube Siena Awards.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round