Sabato, 10 aprile 2021
Banner
Banner


PROVINCIA - ASCIANO

Progetto di revamping dell’impianto di compostaggio Le Cortine: la posizione della lista civica Valori per Asciano

Bookmark and Share
lucavalori"A seguito della conferenza, tenuta da Sienambiente il giorno 29 ottobre, per illustrare il progetto di revamping dell'impianto di compostaggio Le Cortine (che prevede la realizzazione di un biodigestore per produrre biogas attraverso la fermentazione anaerobica della frazione organica dei rifiuti urbani), la lista civica Valori per Asciano esprime soddisfazione per il fatto che il Sindaco di Asciano abbia accolto l'indicazione di richiedere una valutazione indipendente da parte di un esperto in materia di gestione efficiente e sostenibile dell'energia."

“È un conseguimento importante - spiega il capogruppo Luca Valori -, anche i migliori impianti, basati sulle migliori tecnologie, possono essere soggetti a rischi di natura inattesa. Una ulteriore valutazione non può che essere utile, anche in vista della votazione in Consiglio comunale del progetto”.

La lista Civica Valori per Asciano aveva già presentato una mozione, approvata all’unanimità dal Consiglio, per richiedere allo stesso di impegnarsi al fine d’intraprendere il percorso per rendere le Crete Senesi Patrimonio Mondiale dell'Unesco.

“Il confronto con la maggioranza non è però concluso - continua Valori - è intenzione della nostra lista richiedere che la gestione del nuovo impianto comprenda anche un processo di gestione dei rischi in linea coi più elevati standard internazionali in materia, come quelli illustrati nei principi ISO 31000; inoltre abbiamo chiesto alla maggioranza di istituire un tavolo per definire più congrue misure di perequazione rispetto a quelle definite nella delibera della Giunta comunale 149 del 24 settembre”.

"La lista civica Valori per Asciano non ha pregiudizi sul progetto del nuovo impianto e se la valutazione indipendente sopra citata risulterà positiva e le richieste verranno accettate non avrà problemi ad esprimersi positivamente in Consiglio. Siamo sostenitori dell’economia verde e, pur comprendendo bene che comunque i rifiuti vengono generati e, quindi, vanno anche gestiti, vogliamo che questo sia fatto in modo sostenibile per l’ambiente e compatibile con la salute dei cittadini."
 
sienafreewhatsapp650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

COVID - MISURE IN TOSCANA DA MERCOLEDI' 7 APRILE

anci covid7aprile2021 650
fotostudio siena