Martedì, 22 Agosto 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - ASCIANO
E-mail Stampa PDF

Asciano, la Fiera di Sant'Isidoro si posta in viale Toscana ad Arbia

Bookmark and Share
Domenica 7 maggio torna la storica Fiera. A disposizione anche un servizio navetta gratuito, che per tutto il giorno farà la spola tra Arbia e Taverne
Il sindaco Bonari: "Lo spostamento rientra nel più ampio progetto di valorizzazione dell'area del Prato che può davvero diventare quella piazza che purtroppo Arbia non ha mai avuto"

paolobonari650Nuova localizzazione quest'anno per la storica Fiera di Sant’Isidoro di Arbia, in programma la prossima domenica 7 maggio e che si sposterà da Via Aretina a Viale Toscana. Una decisione quella del Comune di Asciano, maturata sia per venire incontro alle esigenze delle associazioni locali, sia per cercare di rinnovare e rendere più fruibile un evento importante per questa parte di territorio.

"Potrebbe esserci qualche disagio per la popolazione in questo primo anno - spiega il sindaco Paolo Bonari - e per questo motivo voglio invitare la popolazione ed i commercianti alla massima pazienza. Sono sicuro che alla fine gli sforzi saranno ripagati e che avremo una Fiera ancora più bella. Per garantire a tutti di accedere all'area in piena comodità il Comune metterà a disposizione anche un servizio navetta gratuito, che per tutto il giorno farà la spola tra Arbia e Taverne. Ci sarà una fermata all'altezza del distributore di Taverne ed una fermata all'altezza del ponte sull'Arbia. La novità è stata condivisa con la Parrocchia e con l'Associazione Il Prato, che si è impegnata a realizzare una serie di iniziative collaterali sempre in collaborazione e con il sostegno economico del Comune. Lo spostamento in Viale Toscana rientra nel più ampio progetto di valorizzazione dell'area del Prato che può davvero diventare quella piazza che purtroppo Arbia non ha mai avuto. L'impegno in questo senso rimane massimo e vanno in questa direzione sia la realizzazione della nuova area giochi, quasi ultimata, sia il ripristino della cucina del centro sociale, del quale il Comune si è fatto carico. Naturalmente un ringraziamento sentito deve andare alle associazioni – conclude Bonari - che condividono in maniera forte questo disegno. Non solo lo Sporting GAU, che ha ripristinato a proprie spese una parte degli impianti sportivi, ma anche AVIS, Il Ponte ed il Prato per l'energia che stanno mettendo nelle tante iniziative che hanno proposto all'Amministrazione Comunale".
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER