Martedì, 21 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - ASCIANO
E-mail Stampa PDF

Passeggiata di Sant'Isidoro sulle orme della storia rurale circondati dalle crete senesi

Bookmark and Share
Domenica 14 maggio da Taverne d’Arbia a Taverne d’Arbia per un’escursione tra calanchi e strade bianche in occasione della Festa di Sant’Isidoro
Fino a settembre 5 itinerari per la valorizzazione attraverso il turismo lento dell’antica Via Lauretana in uno degli angoli più suggestivi della provincia di Siena

passeggiata-crete-asciano650Da Taverne d’Arbia a Taverne d’Arbia in una piacevole passeggiata tra Crete Senesi e Val d’Arbia, tra calanchi e strade bianche che hanno fatto la storia rurale del territorio. Domenica 14 maggio è in programma la Passeggiata di Sant’Isidoro, seconda tappa di Lauretana Slow, il progetto dell’associazione Il Prato in collaborazione con il Gruppo Escursionisti Berardenga e con il sostegno economico del Comune di Asciano e Banca Cras Credito Cooperativo Toscano-Siena.

L’escursione di circa 9 chilometri è organizzata in occasione della Festa di Sant’Isidoro. La partenza è fissata alle ore 9.30 a Taverne d’Arbia (ritrovo ore 9 di fronte alla Chiesa). Per tutti i partecipanti è previsto un punto ristoro a metà percorso e, all’arrivo a Taverne d’Arbia, la possibilità di pranzare negli stand della Festa di Sant’Isidoro (costo 15 euro). Il costo di partecipazione è di 10 euro e la quota comprende la copertura assicurativa per i partecipanti e il ristoro.

Info e prenotazioni: www.gruppoescursionistiberardenga.it e le pagine Facebook Lauretana Slow o Associazione Il Prato.

La Passeggiata di Sant’Isidoro è la seconda delle 5 tappe del percorso di valorizzazione attraverso il turismo lento delle peculiarità paesaggistiche, storiche e artistiche correlate all’antica Via Lauretana in uno degli angoli più suggestivi della provincia di Siena. Lauretana Slow proseguirà poi Il 21 giugno con “Transiti Celesti”, in occasione del solstizio d’estate una piacevole e breve escursione in notturna da Leonina fino al Site Transitoire, l’installazione artistica di Jean Paul Philippe, dove si terrà un’osservazione guidata del cielo per conoscere i segreti delle stelle che facevano da guida ai pellegrini dell’antica Via Lauretana. Transiti Celesti è organizzata in collaborazione con l’Associazione Comitato Vivere le Crete e il Centro Sociale e Sportivo di Castelnuovo Scalo.  Appuntamento poi il 9 luglio con “Dal tramonto all’Arbia”, una passeggiata da 10 chilometri per godere di tutto il fascino di un tramonto nel cuore delle Crete Senesi. Da Mucigliani a scendere fino ad Arbia mentre cala il sole attraversando alcuni dei punti più suggestivi della Via Lauretana. La passeggiata è organizzata in occasione della manifestazione Settimangio dove tutti i partecipanti potranno cenare all’arrivo ad Arbia. Domenica 17 settembre il gran finale con “L’anello delle Crete Senesi”, un’escursione da 23 chilometri per immergersi nel mare immobile di calanchi e biancane tra i poderi che hanno fatto la storia delle Crete Senesi. Da Arbia a Arbia in un anello che permette di toccare con mano il fascino di un paesaggio unico e la storia di quell’antica tradizione rurale sviluppatasi intorno alla via Lauretana. L’appuntamento prevede anche un punto tappa a Mezzavia, dove sarà effettuato il ristoro, per tutti coloro che volessero trasformare un’escursione in una piacevole camminata da 11 chilometri

Info e programma completo di Lauretana Slow su www.gruppoescursionistiberardenga.it e sulle pagine Facebook Lauretana Slow o Gruppo Escursionisti Berardenga.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER