Martedì, 19 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - CASTELLINA IN CHIANTI

Castellina in Chianti: nominata la giunta che affiancherà Marcello Bonechi

Bookmark and Share
giunta2019Al fianco del primo cittadino ci saranno Pierluigi Puccetti, vicesindaco, e Susanna Viviani

Nomina ufficiale, nei giorni scorsi, per i due assessori che affiancheranno il sindaco di Castellina in Chianti, Marcello Bonechi, nel suo terzo mandato amministrativo alla guida del paese. La squadra di governo castellinese sarà composta, oltre al primo cittadino, da Pierluigi Puccetti, nuovo ingresso, e da Susanna Viviani, già al fianco di Marcello Bonechi nel mandato precedente. Venerdì 14 giugno, alle ore 17, è in programma anche il Consiglio comunale nella sala adunanza consiliari, in Piazza del Comune, che vede all’ordine del giorno il giuramento del sindaco, l’insediamento ufficiale dei consiglieri comunali eletti lo scorso 26 maggio e l’elezione del presidente e del vicepresidente del consiglio comunale.

Le deleghe. Il sindaco Marcello Bonechi ha tenuto le deleghe a urbanistica, edilizia privata, opere pubbliche, patrimonio, ambiente, viabilità, Protezione civile, Polizia municipale e affari istituzionali. Il ruolo di vicesindaco sarà ricoperto da Pierluigi Puccetti, che si occuperà anche di bilancio, tributi, personale, attività produttive, turismo, agricoltura, società partecipate e comunicazione istituzionale. Le deleghe assegnate a Susanna Viviani, infine, sono pubblica istruzione, sanità, sociale, cultura, pari opportunità, associazionismo, gemellaggio, volontariato, sport e caccia.

“Ringrazio - afferma il sindaco Marcello Bonechi - Pierluigi Puccetti e Susanna Viviani per aver accettato l’incarico a far parte della squadra di governo che amministrerà Castellina in Chianti per i prossimi cinque anni, pronti a mettere a disposizione della nostra comunità le esperienze e le professionalità maturate nei settori delegati. Auguro buon lavoro a questa giunta, dove ci impegneremo tutti insieme per raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti, ascoltando i cittadini e le loro esigenze”.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK