Sabato, 10 aprile 2021
Banner
Banner


PROVINCIA - CASTELLINA IN CHIANTI

Castellina e Radda in Chianti verso il Piano strutturale intercomunale

Bookmark and Share
Il percorso entra nel vivo con la fase di ascolto del territorio attraverso interviste collettive legate a temi diversi

castellina radda stemmi2021Il percorso per la redazione in un Piano strutturale intercomunale dei Comuni di Castellina in Chianti e Radda in Chianti entra nel vivo con la prima fase di ascolto e coinvolgimento dei territori. Domani, giovedì 4 febbraio, è in programma la prima intervista collettiva rivolta a produzione, artigianato e commercio nei due Comuni, che si svolgerà sulla piattaforma Google Meet. L’iniziativa vedrà la partecipazione, su invito, di portatori di interesse, tecnici e amministratori selezionati in base alle loro specifiche responsabilità e competenze e fa parte del processo di partecipazione previsto dalla legge regionale sul governo del territorio per favorire la condivisione di obiettivi e strategie di sviluppo.

L’intervista collettiva on line sarà condotta con il metodo dei focus group, basato sulla discussione tra un gruppo di persone guidate da un moderatore, e sarà dedicata ai temi della produzione, dell’artigianato e del commercio nei due Comuni chiantigiani analizzandone le potenzialità, le criticità, le ricadute sul territorio nel post pandemia e gli obiettivi per la pianificazione del territorio nei prossimi anni.

Il processo di formazione del Piano strutturale intercomunale prevede l’avvio del procedimento, l’adozione e la successiva approvazione finale. In questo momento, il gruppo di lavoro a cui i due Comuni hanno affidato l’elaborazione del Piano sta procedendo alla definizione del quadro conoscitivo attraverso una serie di interviste collettive legate a diversi ambiti di riferimento.
 
sienafreewhatsapp650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

COVID - MISURE IN TOSCANA DA MERCOLEDI' 7 APRILE

anci covid7aprile2021 650
fotostudio siena