Venerdì, 22 Settembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - CASTELLINA IN CHIANTI
E-mail Stampa PDF

Alla scoperta degli Etruschi al Museo Archeologico del Chianti Senese

Bookmark and Share
Sabato 29 luglio, alle ore 18, il secondo appuntamento con le Notti dell’Archeologia

museoarcheologicodelchianti-ingresso650vMusiche, danze e gesti rituali per un viaggio nel tempo degli antichi Etruschi a Castellina in Chianti. E’ l’appuntamento in programma sabato 29 luglio, alle ore 18, con “L’ultimo tramonto del principe Rasna” che animerà le sale del Museo Archeologico del Chianti Senese per la seconda serata in compagnia delle Notti dell’Archeologia, la manifestazione promossa dalla Regione Toscana per valorizzare il patrimonio museale toscano attraverso eventi, aperture notturne e altre iniziative, tutte con ingresso libero.

Il programma della serata. L’appuntamento si aprirà alle ore 18 con la performance del gruppo di danze storiche ‘La Vita Nova’, prima di lasciare spazio al percorso guidato che partirà dal Museo e accompagnerà i partecipanti fino al Tumulo di Montecalvario, testimonianza etrusca ritrovata alle porte di Castellina in Chianti. Antichi rituali e danze del passato faranno da cornice alla degustazione di prodotti tipici del territorio offerti dalle aziende locali, in collaborazione con l’Associazione Viticoltori di Castellina in Chianti, che chiuderà la serata al calar del sole.

Informazioni. Per maggiori informazioni, è possibile contattare il Museo Archeologico del Chianti senese al numero 0577-742090 oppure scrivere all’indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e visitare il sito www.museoarcheologicochianti.it.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER