Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - CASTELNUOVO BERARDENGA

Castelnuovo: Giornata dell’Accoglienza prima del rientro in aula

Bookmark and Share
Lunedì 16 settembre attività sportive, ambientali e culturali. Martedì 17 settembre nella struttura prefabbricata

scuolapapini-moduliprefabbricati2019L’anno scolastico della scuola secondaria di primo grado “G. Papini” di Castelnuovo Berardenga si aprirà lunedì 16 settembre con la Giornata dell’Accoglienza, con attività dedicate a sport, ambiente e cultura per gli alunni delle classi prime, seconde e terze. Martedì 17 settembre è previsto il rientro in aula, all’interno della struttura in corso di realizzazione con moduli prefabbricati per consentire i lavori di adeguamento alle normative antisismiche e di efficientamento energetico dell’edificio in muratura.

La Giornata dell’Accoglienza di lunedì 16 settembre inizierà alle ore 8.20 con il ritrovo di tutti gli alunni della scuola secondaria di primo grado “G. Papini” al Teatro comunale “Vittorio Alfieri”. Dopo l’appello, i ragazzi delle classi prime si recheranno con gli scuolabus nella palestra comunale “A. Stopponi” per partecipare alle attività sportive organizzate dalla Polisportiva La Bulletta; le classi seconde si sposteranno nel vicino Museo del Paesaggio per partecipare a visite e laboratori all’interno del Museo del Paesaggio con la Cooperativa Pleiades, mentre le classi terze rimarranno in teatro con l’associazione Topi Dalmata.

“L’amministrazione comunale - afferma Fabrizio Nepi, sindaco di Castelnuovo Berardenga - sta portando avanti la realizzazione della scuola con moduli prefabbricati con il massimo impegno per garantire il rientro in aula degli alunni della scuola secondaria di primo grado “G. Papini”. L’apertura della nuova struttura è prevista per martedì 17 settembre, ma per limitare i disagi per le famiglie, con cui ci scusiamo, abbiamo organizzato la Giornata dell’Accoglienza per lunedì 16 settembre, contando sulla collaborazione delle associazioni locali. Ringrazio la dirigente scolastica, Maria Antonia Maretta, e il Consiglio d’Istituto con cui abbiamo condiviso l’intero percorso dei lavori per la realizzazione della scuola con moduli prefabbricati e per il parallelo adeguamento della struttura in muratura. Da martedì 17 settembre - aggiunge Nepi - gli alunni della scuola secondaria di primo grado ‘G. Papini’ entreranno nella nuova struttura prefabbricata, dove saranno mantenute regolarmente l’attività didattica e il trasporto scolastico. Nel frattempo, avvieremo i lavori per restituire al più presto alla comunità una scuola in muratura più moderna, sicura, accogliente e rispettosa dell’ambiente”.  

Investimento e percorso. L’intervento di adeguamento ed efficientamento della scuola secondaria di primo grado “G. Papini” prevede un investimento di oltre 2 milioni di euro e comprenderà il finanziamento di circa 430 mila euro ricevuto dalla Regione Toscana per l’efficientamento energetico della scuola formalizzato ufficialmente nei giorni scorsi. Altri finanziamenti potrebbero arrivare dal Ministero per sostenere gli interventi di adeguamento sismico grazie allo studio di fattibilità già predisposto e presentato. La decisione presa dall’amministrazione comunale di Castelnuovo Berardenga di trasferire gli alunni in una struttura con moduli prefabbricati tiene conto dei tempi stringenti previsti per l’utilizzo del finanziamento ricevuto dalla Regione Toscana e segue le indicazioni emerse da uno studio di fattibilità per gli interventi antisismici e da un’analisi per la vulnerabilità sismica richieste dalle normative vigenti sull’edilizia scolastica, che hanno evidenziato la necessità di intervenire, in via preventiva, su alcuni elementi strutturali della scuola “G. Papini”. A questo si sono aggiunte le relazioni degli ingegneri che hanno curato la progettazione per l’intervento di efficientamento energetico e di quelli che hanno seguito l’analisi della vulnerabilità sismica evidenziando l’opportunità tecnica ed economica di realizzare un unico intervento per ottimizzare i lavori e garantire un percorso scolastico più lineare.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER