Mercoledì, 12 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - CASTELNUOVO BERARDENGA

Castellina in Chianti: attivo il servizio di spesa a domicilio per persone anziane e fragili. Chiusa la Casa dell’Acqua

Bookmark and Share
Il sindaco, Marcello Bonechi: “Iniziativa rivolta a chi ha difficoltà a spostarsi. Rinnovo appello a responsabilità collettiva per uscire prima possibile da questa situazione straordinaria”

coronavirus spesadomicilioPer far fronte all’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, il Comune di Castellina in Chianti ha attivato un servizio di spesa a domicilio rivolto a persone anziane, immunodepresse o con difficoltà negli spostamenti per acquistare beni di prima necessità in collaborazione con la Confraternita di Misericordia di Castellina in Chianti e la sezione di Castellina in Chianti dell’associazione La Racchetta. Per usufruire del servizio, è possibile contattare Carlo Mugelli al numero 335-7249991 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.

Altri provvedimenti in via precauzionale. L’amministrazione comunale, inoltre, ha chiuso la Casa dell’Acqua, in accordo con Acquedotto del Fiora, e sospeso i servizi di spazzamento meccanizzato delle strade comunali e l’apertura del Centro di Raccolta dei rifiuti in via Chiantigiana, in accordo con Sei Toscana. Limitazioni sono state introdotte anche per l’accesso agli uffici comunali, a cui è possibile accedere solo per motivi urgenti e previo appuntamento telefonico, mentre rimane invariata la possibilità di comunicare con l’amministrazione comunale via telefono o per posta elettronica.

“L’amministrazione comunale - afferma il sindaco di Castellina in Chianti, Marcello Bonechi - vuole essere ancora più vicina ai propri cittadini in questo momento straordinario e ringrazio la Confraternita di Misericordia locale e la sezione castellinese dell’associazione La Racchetta per la collaborazione e la disponibilità date nel servizio di spesa a domicilio. Questa iniziativa è rivolta a persone anziane e soggetti che hanno particolare difficoltà ad acquistare beni di prima necessità, mentre rinnovo l’invito a tutta la comunità a limitare gli spostamenti soltanto per motivi di lavoro, salute e stringente necessità. Il senso di responsabilità collettivo e il rispetto da parte di tutti delle disposizioni legate all’emergenza Coronavirus è fondamentale per uscire prima possibile da questa situazione straordinaria. L’amministrazione comunale - conclude Bonechi - rimane a disposizione dei cittadini per ogni informazione o chiarimento, con contatti sempre attivi via telefono e via e-mail. Per ogni aggiornamento, inoltre, è possibile seguire anche il sito del Comune, www.comune.castellina.si.it, e la Pagina Facebook, Comune di Castellina in Chianti”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK