Domenica, 15 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - CASTELNUOVO BERARDENGA

Museo a Merenda: sabato il laboratorio dedicato al paesaggio nell'arte

Bookmark and Share
Sabato 23 ottobre, alle 15.30, un nuovo appuntamento con il laboratorio gratuito al Museo del Paesaggio di Castelnuovo
Presso il Museo, prorogata fino al 31 ottobre la mostra “Montaperti 2010. Battaglia per l’arte”


museoamerenda300Sabato 23 ottobre, alle 15.30, continua l’appuntamento dedicato ai più piccoli con Mam, Museo a Merenda, l’iniziativa organizzata dal Museo del Paesaggio di Castelnuovo Berardenga che propone ogni mese un laboratorio didattico gratuito per i bambini dai 5 a 10 anni, ideato per consentire ai ragazzi di imparare divertendosi a rispettare l'ambiente e la natura. Il laboratorio, cui seguirà una merenda, avrà come tema “Il paesaggio nell'arte”.

Presso il Museo del Paesaggio continua intanto la mostra “Montaperti 2010. Battaglia per l’arte”, organizzata da Il Prismamultimedia in collaborazione con l’associazione “Didee – Spazi per l’Arte” e il Comune di Castelnuovo Berardenga. Nella mostra, prorogata fino al 31 ottobre, dodici artisti hanno interpretato e ricordato, dopo 750 anni, la Battaglia di Monteaperti, attraverso la fotografia, la scultura e la pittura e con l'intento di inviare un messaggio di pace contro tutte le guerre e ogni forma di violenza. Presso gli spazi del Museo del Paesaggio, in Via Chianti 59 a Castelnuovo Berardenga, sono presenti le opere originali di Marco Acquafredda; Turi Alescio; Paolo Barbagli; Fabiola Barna, Giuseppe Denti; Chimena Filippetti; Patrizia Fineschi; Alessandro Grazi; Fabio Mazzieri; Kei Nakamura; Ezio Pollai e Daniele Sasson. La mostra è aperta da giovedì a sabato, dalle ore 10 alle ore 13 e la domenica dalle ore 15 alle ore 18.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER