Martedì, 12 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - CASTELNUOVO BERARDENGA
E-mail Stampa PDF

Castelnuovo Berardenga, bilancio di metà mandato: ultimo incontro a San Gusmè

Bookmark and Share
Appuntamento mercoledì 8 febbraio alle 21.15. Tra i temi anche promozione del territorio e ambiente

fabrizionepi2017_650vSi chiuderanno mercoledì 8 febbraio a San Gusmè gli incontri promossi dal Comune di Castelnuovo Berardenga per tracciare insieme ai cittadini il bilancio dell’amministrazione a metà del suo mandato e definire prospettive e obiettivi futuri. L’appuntamento è in programma alle ore 21.15 nei locali della Società Filarmonica e vedrà fra i temi centrali la promozione del territorio, accanto alle politiche e alle azioni portate avanti finora in ambiti diversi: dal sociale alle opere pubbliche, dalla scuola alla cultura fino ad ambiente e sostegno allo sviluppo economico.  

Territorio come risorsa primaria. “L’incontro a San Gusmè - afferma Fabrizio Nepi, sindaco di Castelnuovo Berardenga - chiuderà gli appuntamenti che hanno portato la giunta a incontrare i cittadini nel capoluogo e nelle frazioni e offrirà lo spunto per parlare della promozione territoriale portata avanti negli ultimi anni per valorizzare Castelnuovo Berardenga e le sue eccellenze. Molte azioni hanno contato sulla sinergia vincente con istituzioni, associazioni, aziende vitivinicole, Consorzi di tutela e strutture ricettive, attori fondamentali del tessuto economico e produttivo che hanno lavorato insieme all’amministrazione comunale per destagionalizzare i flussi turistici e consolidarli con eventi fuori periodo capaci di attrarre numerosi visitatori, dall’Ecomaratona del Chianti a Dit’Unto fino a CastelnoVino e tante altre iniziative promosse dalle nostre associazioni. Nella promozione del Chianti - continua Nepi - assumeranno un ruolo importante il Biodistretto, il distretto rurale e la candidatura Unesco del territorio a patrimonio dell’Umanità, che uniscono forze ed energie di più soggetti per valorizzare il Chianti nella sua complessità con azioni congiunte”. 

La tutela dell’ambiente. “La tutela del territorio e dell’ambiente come risorse primarie - aggiunge il primo cittadino castelnovino - sono stati obiettivi primari che ci hanno guidato in questi anni, cercando di incentivare sempre di più un coinvolgimento diretto dei cittadini e del tessuto commerciale. Su queste basi, abbiamo promosso il nuovo piano di riorganizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti; le iniziative di sensibilizzazione con le scuole; le esenzioni Tari per esercizi commerciali che tolgono slot machines e abbattono barriere architettoniche, unendo aspetto sociale e sostegno allo sviluppo economico e l’attenzione per forme di bioedilizia sostenibile. Azioni che stanno iniziando a dare buoni risultati, come conferma la crescita della percentuale di raccolta differenziata nel nostro Comune e stimolano a proseguire su questa strada”.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


fotostudiosiena-ritratti-di-natale-2017
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER