Giovedì, 18 Ottobre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - CASTELNUOVO BERARDENGA

Dipendenza da cellulare: se ne parla a Castelnuovo Berardenga

Bookmark and Share
smartphone2018“Oddio ho smarrito il cellulare… la paura di separarsi da uno strumento che crediamo ormai irrinunciabile”. E’ questo il titolo dell’iniziativa in programma a Castelnuovo Berardenga domani, venerdì 2 febbraio, alle ore 17, nei locali della Compagnia “Maria Santissima del Patrocinio”, in Piazza Guglielmo Marconi. L’iniziativa è organizzata dal Comune castelnovino e da Anci, con la collaborazione dell’Azienda Usl Toscana Sud Est, e vedrà la partecipazione e gli interventi del sindaco di Castelnuovo Berardenga; Marco Becattini, direttore del Dipartimento Dipendenze Azienda Usl Toscana Sud Est; Valentina Cocci, dirigente psicologo del Dipartimento Dipendenze dell’Azienda Usl Toscana Sud Est; Simona Neri, responsabile Anci Toscana per il progetto “Iniziative di contrasto alle ludopatie e bullismo”. L’appuntamento sarà coordinato dal presidente del consiglio comunale di Castelnuovo Berardenga.

Domani, venerdì 2 febbraio tornano anche gli aperitivi letterari “Cantinando, il piacere di stare”, ospitati all’Azienda Agraria Fagnano in Chianti, in Strada di Fagnano-Vagliagli, con il patrocinio del Comune di Castelnuovo Berardenga. L’appuntamento prenderà il via alle

ore 19.30 e sarà dedicata al tema "Quando la Berardenga fu il centro della storia. La guerra del 1260" in compagnia del professor Duccio Balestracci e di Matteo Fontani, che approfondirà "Il Medioevo nei costumi del Comune”. Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare il numero 347-3465382..
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER