Lunedì, 19 agosto 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - CETONA

Cetona: laboratori nelle scuole per ricordare la Festa della Toscana e la Giornata della Memoria

Bookmark and Share
Al via il progetto “Un-di-ci sil-la-be per i dirit-ti” che coinvolge scuola primaria e secondaria di primo grado

cetona-piazzagaribaldi2017Laboratori e attività sul tema dei diritti umani rivolti ai ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado e alle loro famiglie come omaggio alla Festa della Toscana, che celebra l’abolizione della pena di morte nel Granducato di Toscana nel 1786, e alla Giornata della Memoria, dedicata ogni anno il 27 gennaio alle vittime dell’Olocausto. Sono quelli in programma a Cetona con il progetto “Un-di-ci sil-la-be per i dirit-ti”, percorso che prenderà il via venerdì 18 gennaio e che sarà promosso dall’amministrazione comunale con la collaborazione dell’associazione culturale I Macchiati e il supporto della Regione Toscana nell’ambito delle celebrazioni dedicate alla Festa della Toscana.

Le prime attività del progetto sono in programma nel pomeriggio di venerdì 18 gennaio e venerdì 25 gennaio nella sede della scuola secondaria di primo grado, in via delle Scuole, con il coinvolgimento degli alunni delle classi quarta e quinta della scuola primaria e prima, seconda e terza della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo di Cetona. I laboratori pomeridiani, aperti a tutti come attività extrascolastica, porteranno alla realizzazione di un videoclip intitolato “Sulle note di Auschwitz”. Gli incontri offriranno ai partecipanti l’occasione di confrontarsi e riflettere sui valori legati all’uguaglianza e alla solidarietà umana nei confronti dei più deboli, prendendo spunto dalla conoscenza del Codice Leopoldino che portò all’abolizione della pena di morte e gettò le basi per la più moderna Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.

Il progetto “Un-di-ci sil-la-be per i dirit-ti” continuerà nel mese di febbraio con altri laboratori extrascolastici e si chiuderà con la lettura teatrale dei passi più significativi del Codice Leopoldino a cura dei Macchiati e con la condivisione dei prodotti realizzati dagli studenti in un evento aperto a tutti i cittadini.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena