Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - CETONA

Cetona: nuova vita sociale e culturale per l’orto giardino didattico sotto la Rocca

Bookmark and Share
Domenica 24 marzo, alle ore 16, inaugurazione del progetto che fa parte dell’iniziativa “100mila orti in Toscana”

palazzocomunale-ortogiardinoSarà inaugurato domenica 24 marzo, alle ore 16, l’orto giardino del Palazzo comunale di Cetona, recuperato e riqualificato per restituire alla comunità uno spazio verde e un luogo di aggregazione sociale e di didattica ambientale per tutte le età. L’intervento che ha dato un nuovo volto e rinnovate funzioni al giardino comunale sotto la Rocca medievale che sovrasta il borgo di Cetona fa parte dell’iniziativa “100mila orti in Toscana”, promossa dalla Regione Toscana per valorizzare aree verdi con funzioni sociali e culturali. I fondi regionali sono stati integrati da risorse proprie del Comune di Cetona, sia economiche che umane, e l’investimento complessivo ammonta a circa 39 mila euro. L’inaugurazione dell’orto giardino fa parte della duplice iniziativa intitolata “Sotto la Rocca e per le antiche strade...” e sarà affiancata, nella giornata di domenica 31 marzo, dalla passeggiata inaugurale della Via della Casa di Belverde dopo le opere di consolidamento e riqualificazione promosse dall’amministrazione comunale.

“Il recupero e la riqualificazione dell’orto giardino sotto la Rocca - afferma Eva Barbanera, sindaco di Cetona - hanno dato vita e funzioni nuove a uno spazio di origine medievale che conserva un prezioso patrimonio storico e culturale da valorizzare e far conoscere sia ai cittadini che ai turisti che arrivano nel nostro borgo. Grazie a questo intervento, curato da operai, Ufficio tecnico e Ufficio cultura del Comune avvalendosi di consulenze esterne, la comunità di Cetona potrà contare su un luogo di aggregazione sociale e di arricchimento culturale per tutte le età all’interno di un’unica struttura, il Palazzo Minutelli, sede del Comune. Lo stesso Palazzo Minutelli ospita anche il Museo civico per la Preistoria del Monte Cetona, la Biblioteca comunale, la Biblioteca dei piccoli e lo Studio Balestrieri. Un sentito ringraziamento lo rivolgo a chi ha lavorato sul progetto, a partire dalle risorse umane del Comune, e all’associazione giovanile che collaborerà alla gestione dello spazio proponendo attività sociali, ambientali e culturali mantenendolo vivo e attivo”.

Il progetto. L’orto giardino ospiterà la coltivazione di piante e alberi di interesse alimentare e medicinale appartenenti a specie esistenti nell’Italia centrale in epoca medievale, unendo, così, la didattica ambientale alla riscoperta della storia locale. L’intervento di riqualificazione ha compreso anche il recupero di una cisterna coperta di epoca post medievale presente nell’area e collegata a un fontanello per l’acqua potabile e la ristrutturazione di una sala adiacente al giardino. Lo spazio sarà accessibile a tutti, senza barriere architettoniche, con ingresso da via Volpini oppure attraverso l’ascensore interno al Palazzo comunale.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER