Martedì, 21 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - CETONA
E-mail Stampa PDF

Cetona tra storia e tradizioni con la Corsa delle Brocche

Bookmark and Share
Appuntamento il 22 e 23 luglio e dal 28 al 30 luglio per la tradizionale manifestazione storica a Cetona

corsadellebrocche-broccheUn tuffo nel passato al tempo dei cavalieri e delle grandi battaglie medievali. Tutto è pronto per il nuovo appuntamento con la Corsa delle Brocche, la storica manifestazione che animerà Cetona sabato 22 e domenica 23 luglio e tornerà protagonista anche da venerdì 28 a domenica 30 luglio. Ad arricchire la festa e il suo legame con la storia locale saranno il corteo storico, con tamburini e sbandieratori, e la rievocazione del passaggio del castello di Cetona dal dominio orvietano a quello senese, prima di entrare nel vivo con la gara vera e propria, che vede impegnati donne e uomini delle tre contrade: Porta a Latere, Porta Castello e Porta Capperoni. La protagonista della manifestazione è, come ogni anno, la brocca, che simboleggia la fatica degli antichi abitanti che arrivavano alle fonti della piazza per approvvigionarsi d’acqua e risalire verso la parte alta del borgo.

Il programma della festa. La Corsa delle Brocche si aprirà sabato 22 luglio, alle ore 21.15 con il ‘Corteo dei Ceri’ lungo le vie del centro storico, prima di assistere, in piazza Garibaldi, allo spettacolo dei ‘Duellatorum’, i duellanti in costume seguiti dal corteo degli sbandieratori e dei tamburini. Domenica 23 luglio si entra nel vivo della manifestazione, alle ore 16.30, con il Lancio della sfida, nello Stadio comunale dei Tigli, dove le tre squadre di arcieri delle tre contrade si sfideranno per conquistare la migliore posizione di partenza per la Corsa delle Brocche.

Ad aprire il secondo appuntamento, venerdì 28 luglio, in Piazza Garibaldi, sarà la Corsa delle Brocchine, riservata ai bambini delle tre Contrade, momento che inaugurerà il fine settimana di festa. La tradizionale rievocazione storica proseguirà sabato 29 luglio, alle ore 21.15, sempre in Piazza Garibaldi, con la suggestiva ricostruzione in costume delle imprese del capitano di ventura Braccio da Montone che nel 1418 conquistò Cetona per poi cederla, nel 1419, alla Repubblica di Siena. Domenica 30 luglio poi, sarà la volta del corteo storico e della sfida vera e propria della Corsa delle Brocche, prevista per le ore 21.15 e che chiuderà il programma.

corsabrocche650La Corsa delle Brocche. Le sfide sono caratterizzate da doti di sincronismo, resistenza, forza fisica ed equilibrio. La corsa ha inizio, dopo il corteo storico, con la prova femminile, durante la quale le donne si sfidano in velocità portando le brocche colme d’acqua in testa facendo il giro di Piazza Garibaldi. Segue poi la corsa maschile, dove i corridori coinvolti, quattro per ogni contrada, percorrono Piazza Garibaldi conducendo un ‘barellino’ su cui è poggiata una pesante brocca piena d’acqua. In entrambe le sfide la vittoria è assicurata alla contrada che giunge prima al traguardo con la brocca correttamente posizionata e ancora piena. La Corsa delle Brocche non è solo un gioco, ma ha anche una valenza rievocativa grazie al richiamo che viene fatto alla storia passata della comunità di Cetona e che, ancora nel secolo scorso, con grande fatica riusciva ad approvvigionarsi giornalmente d’acqua, attingendola solo con le brocche direttamente alle fonti pubbliche.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER