Lunedì, 20 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - CETONA

Cetona: il nido d’infanzia ''Cucciolo'' riapre con spazi più moderni e un’offerta educativa più ampia

Bookmark and Share
Venerdì 6 aprile, alle 17.30, festa con bambini e famiglie dopo i lavori di miglioramento sismico
Tariffa ridotta da gennaio scorso, orario prolungato e apertura anche nel mese di agosto

nido-ilcucciolo-esterno650Il nido d'infanzia intercomunale "Cucciolo" di Piazze è pronto ad accogliere i piccoli utenti in arrivo dai territori di Cetona e San Casciano dei Bagni in spazi più moderni e con un’offerta educativa più ampia e vicina alle famiglie, anche sotto l’aspetto economico. Venerdì 6 aprile, alle ore 17.30, i bambini e le loro famiglie potranno festeggiare, insieme alle amministrazioni comunali di Cetona e San Casciano dei Bagni e al personale educativo della Cooperativa Koinè, la riapertura della struttura dopo i lavori di miglioramento sismico e ammodernamento e conoscere la nuova offerta educativa che conta anche sul sostegno economico della Regione Toscana e del MIUR, Ministero dell'istruzione, Università e ricerca per i servizi rivolti all’infanzia.

L’intervento sulla struttura. L'intervento principale sull'asilo nido comunale ha visto la sostituzione di tetto e sottotetto, con la posa di nuove strutture in legno e la sostituzione della copertura in tegole in laterizio con lastre di alluminio ondulato verniciato color mattone. Tra gli strati di copertura sono stati stesi pannelli coibenti per migliorare l'isolamento termico dell'edificio. Contestualmente, è stato integralmente modificato l’impianto di illuminazione interno con l’installazione di nuovi corpi illuminanti a tecnologia LED, con particolare attenzione per la differenziazione della potenza e della tipologia di luce in base alla destinazione d'uso dei singoli ambienti. L’investimento complessivo è stato di circa 150 mila euro, finanziato interamente da risorse proprie del Comune di Cetona, ente proprietario dell’immobile.

Un’offerta educativa più ampia e vicina alle famiglie. La riapertura del nido d’infanzia offrirà anche l’occasione per illustrare ai genitori le novità dell’offerta educativa, che prevede l’apertura della struttura anche nel mese di agosto e un orario prolungato fino al 31 dicembre 2018, con possibilità di accogliere i bambini tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 16.30. L’estensione dell’orario non prevede costi aggiuntivi sulla tariffa, che, al contrario, è stata ridotta a partire dallo scorso gennaio. L’ampliamento dell’offerta e la riduzione tariffaria sono state possibili grazie alle risorse che il Comune di Cetona ha ricevuto dal MIUR, pari a circa 56.737 euro e inseriti nella “Definizione del piano regionale di riparto del Fondo nazionale per il Sistema integrato di educazione e istruzione”. Un contributo che va a integrare le risorse ricevute anche lo scorso anno dalla Regione Toscana per i servizi rivolti alla prima infanzia e destinati all’asilo d'infanzia intercomunale "Cucciolo". La struttura, inoltre, sta accogliendo gli incontri del progetto “Cantami una storia tra musica, favole, ritmi e canti - Nati per la musica, i benefici della musica in famiglia”, con la pediatra Silvia Dragoni e riservati alle famiglie con bambini iscritti alla struttura. I prossimi appuntamenti sono in programma mercoledì 11 aprile e giovedì 26 aprile, alle ore 10.30, e venerdì 4 maggio, alle ore 17.30. Per informazioni, è possibile contattare i numeri 0578-238382 e 347-6576251.

“Il miglioramento e l'adeguamento alla normativa sismica di un edificio pubblico - afferma Eva Barbanera, sindaco di Cetona - è un processo molto complesso e costoso e richiede, di conseguenza, una programmazione di medio-lungo periodo da ritenersi, tuttavia, prioritaria guardando al futuro dei nostri bambini e ragazzi. Questo, infatti, è un obiettivo che deve essere condiviso tra chi, nel tempo, si troverà a fare l'amministratore e i cittadini amministrati e che deve trasformarsi in un progetto strutturale capace di andare oltre l’emotività dei momenti in cui accadono eventi disastrosi”. “L’investimento per la ristrutturazione, insieme all’ampliamento dell’offerta educativa - aggiunge l’assessore Emanuela Forconi - mirano a offrire ai bambini di Cetona e di San Casciano dei Bagni un servizio sempre più efficiente e vicino alle famiglie che ne usufruiscono”.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER