Domenica, 21 aprile 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - CHIUSI

Chiusi, iniziative rosa per combattere il tumore al seno

Bookmark and Share
monumento-rosaIl mese di ottobre si colora di rosa con le iniziative dedicate al mese della prevenzione del tumore al seno organizzate, nel nostro territorio, dall'Associazione “Iosempredonna Onlus” con il patrocinio del Comune della Città di Chiusi, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale Chiusinvetrina e la sponsorizzazione del Punto Enel di Chiusi Scalo. Sabato 27 ottobre il pomeriggio rosa di Chiusi inizierà alle ore 16.00 con il mercatino di “iosempre donna”; alle ore 16.30 in piazzetta Garibaldi si svolgerà invece il flashmob organizzato dalle scuole di danza, di ballo e dalle palestre della città. Alle ore 17.00 il pomeriggio proseguirà con il concerto del coro Jacob Arcadelt ed infine la serata si concluderà con un aperitivo. Nelle attività commerciali di Chiusi Stazione sono inoltre esposti i lavori (dipinti e disegni) di Marta Mangiabene.

“Come ogni anno -sottolinea l'assessore al sociale Sara Marchini – partecipiamo con grande convinzione alle iniziative pensate per la prevenzione del tumore al seno. Come istituzione abbiamo, infatti, il dovere di mettere in campo tutto quanto possa essere necessario affinchè la pratica della prevenzione possa entrare nella normalità della vita di ogni donna. Soltanto la prevenzione può, infatti, riuscire a diminuire il numero delle vittime che ogni anno siamo costretti a contare a causa del tumore al seno. Ogni donna ha il diritto di vivere il proprio percorso di vita a pieno prendendo il massimo da ogni singolo momento ed emozione. L'ombra del tumore per quanto spaventosa può essere sconfitta ed è per questo che come amministrazione continueremo a sostenere iniziative come quelle di ottobre rosa che possono avere un'azione importante di sensibilizzazione su una minaccia che può riguardare qualunque donna. Un ringraziamento è importante rivolgerlo nei confronti di tutti coloro che ogni giorno sono in prima linea nell'affrontare questo problema e nello specifico a Simona Cardaioli per essere sempre attiva attraverso l'associazione iosempredonna.”

“Benché il tasso di mortalità per il tumore al seno sia in diminuzione, grazie anche alla nascita delle Breast unit che si occupano delle donne affette da tumore al seno a 360 gradi, il cancro resta sempre una delle principali cause di morte delle donne – dichiara Simona Cardaioli vicepresidente associazione Iosempredonna onlus –ed è per questo che manifestazioni di sensibilizzazione come ottobre rosa risultano preziose per ricordare l'importanza della prevenzione. L'unico modo, infatti, per ridurre il tasso di mortalità è quello di rispondere agli screening in quanto una diagnosi precoce può salvare la vita. Uno dei problemi è che spesso la prevenzione può spaventare ed è proprio qua che le istituzioni devono intervenire con servizi e cure adeguate a tutelare la vita della donna che non deve mai diventare solo sopravvivenza. In questi anni, grazie al lavoro di tante associazioni, sono stati fatti passi avanti molto importanti, il lavoro futuro sarà quello di garantire servizi e percorsi per i controlli post malattia più semplici e funzionali.Come associazione ringraziamo l'amministrazione comunale e tutte le associazioni che si adoperano per richiamare l'attenzione sul tumore al seno e che ogni giorno sono vicine a chi con grande coraggio affronta la malattia.”

Oltre alle iniziative del programma di sabato 27 ottobre, in occasione del mese dedicato alla prevenzione tutto il centro urbano di Chiusi Stazione è stato colorato di rosa con la tecnica dell'Urban knitting mentre a Chiusi Città l'amministrazione comunale ha illuminato il monumento ai caduti di fronte alla Casa della Cultura completamente di rosa.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER