Mercoledì, 21 agosto 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - CHIUSI

33enne provoca tamponamento a catena e scappa: denunciata dai Carabinieri

Bookmark and Share
carabinieri-auto-carabiniere650_2Nella giornata di ieri, in via Cassia Aurelia Prima a Chiusi, una 33enne romana ha impattato con il proprio suv sull'ultima vettura ferma in colonna provocando un tamponamento a catena.

Quattro autovetture sono rimaste danneggiate e due persone infortunate. Una di esse è stata trasportata all’ospedale di Nottola per il colpo di frusta ricavato dall’impatto.

La 33enne è subito scesa dall’auto per comprendere cosa avesse provocato la propria distrazione, ma qualche istante dopo, prima che le forze dell'ordine giungessero sul posto per identificarla, è tornata sul proprio mezzo e si è eclissata prima che qualcuno abbia pensato di rilevare la targa del suo autoveicolo.

I carabinieri della Stazione di Chiusi Scalo, intervenuti sul luogo del sinistro, hanno visionato i filmati di diverse telecamere e sono risaliti alla targa del suv, ricavando così, tramite la Motorizzazione civile, il nome della proprietaria, che è stata anche riconosciuta in sede di individuazione fotografica dalle persone che l’avevano vista scendere dal mezzo nell’immediatezza dell’incidente.

I carabinieri l'hanno così denunciata per omissione di soccorso e per “fuga in caso di incidente stradale con danni alle persone”. Se si fosse fermata prestando soccorso e aspettando le forze dell'ordine avrebbe avuto solo un piccolo aumento del prezzo del rinnovo della RCA auto ed eventualmente una sanzione amministrativa.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena