Venerdì, 29 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - CHIUSI

Chiusi: 500mila euro per far tornare il Parco dei Forti all'antico splendore

Bookmark and Share
Il sindaco: "Il Parco dei Forti è nel cuore di tutti i chiusini"

parcodeiforti-lavori2020Al Parco dei Forti, nel cuore del centro storico di Chiusi Città, sono iniziati i lavori di riqualificazione dell’intera area verde, che rappresenta uno dei luoghi più suggestivi di tutta la città. I lavori, che hanno un importo di circa 500 mila euro, permetteranno, oltre alla riqualificazione del verde e dell’arredo urbano di tutta l’area giochi, anche una totale messa in sicurezza del perimetro del Parco nonché il ripristino della pavimentazione e dell’illuminazione nel parcheggio pubblico adiacente. L’intervento rappresenta il primo stralcio del progetto complessivo, che prevede la divisione del parco in due zone: una esterna e sempre aperta al pubblico per consentire il collegamento fra i percorsi pedonali esistenti con il parcheggio ed il centro storico e un’altra più interna che sarà aperta o chiusa, da cancelli, a seconda degli orari di possibile fruizione.

“L’intervento al Parco dei Forti – dichiarano il sindaco di Chiusi Juri Bettollini e l’assessore ai lavori pubblici Andrea Micheletti – rappresenta un’importante promessa mantenuta del nostro programma elettorale. Pochi centri storici in toscana possono vantare un’area verde come quella che abbiamo la fortuna di avere a Chiusi. Anche per questo non potevamo più rimandare la messa in atto di un progetto che riqualificasse tutta l’area facendola tornare all’originale bellezza. Oltretutto il Parco dei Forti rappresenta un’area che è nel cuore di tutti i cittadini di Chiusi e questo ci ha spinto a realizzare un progetto che pensiamo riqualificherà non solo il parco, ma tutto il centro storico e più in generale la nostra città. I lavori sono già iniziati e sinceramente non vediamo l’ora di vederli compiuti.”

Nel dettaglio i lavori di riqualificazione al Parco dei Forti comprenderanno: la potatura e l’abbattimento di tutte le pianti pericolanti del parco, la pulizia delle erbe infestanti, la realizzazione di pavimentazione per vialetti e piazzole, la sistemazione del viale di ingresso principale in via Garibaldi, l’adeguamento della sede del Terziere San Silvestro per permettere la fruizione del bagno agli utenti del parco, il restauro del cancello in legno su via Garibaldi e quello in ferro in via Graziano da Chiusi, la sostituzione dei corpi illuminanti esistenti all’interno del parcheggio nonché la distribuzione elettrica e idrica su tutto il parco.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK