Lunedì, 18 Marzo 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
PROVINCIA - CHIUSI

Primo giorno di scuola a Chiusi con il sindaco e gli assessori della giunta

Bookmark and Share
inizioannoscolastico2016_650Il sindaco di Chiusi Juri Bettollini e gli assessori della giunta hanno fatto visita questa mattina (15 Settembre 2016) a tutti i plessi scolastici della città condividendo le emozioni del primo giorno di scuola insieme a tanti allievi che frequenteranno i vari istituti: dalle suole materne alla scuola media Sindaco e giunta hanno, infatti, portato il saluto ed augurato un buon anno scolastico ricco di soddisfazioni ai giovani e giovanissimi studenti, ai genitori, insegnanti e al personale.

“Auguriamo a tutti i ragazzi della nostra città, alle loro famiglie e ai docenti – dichiara il sindaco Juri Bettollini – un buon anno scolastico. Come amministrazione siamo sempre molto attenti alla formazione perché dai banchi di oggi usciranno le donne e gli uomini di domani che avranno il compito di guidare la nostra società nel futuro; per questo siamo sempre stati vicini al mondo della scuola e continueremo a farlo, investendo anche in sicurezza: in una scuola accogliente e sicura si va più volentieri, studiando in serenità. Un pensiero in questo momento non può non andare alle famiglie, ai ragazzi, e a tutti coloro che hanno vissuto e stanno vivendo momenti non facili a causa del terremoto e in una giornata come questa è giusto ricordare e farci sentire vicini . Nelle nostre scuole - continua Bettollini - sono state recentemente fatte indagini diagnostiche alle strutture grazie al contributo statale per 18mila euro e a risorse in bilancio per circa 8mila."

Durante le visite ai plessi scolastici di Chiusi il sindaco nel ringraziare tutti i docenti ha anche ricordato quanto il loro lavoro rappresenti un'eccellenza perché è grazie al loro operato, insieme a quello degli allievi e delle famiglie, che si può credere in un futuro migliore. "Dobbiamo investire non solo sulla formazione - continua il Sindaco Bettollini - ma anche sui rapporti umani e sull'aiuto e la vicinanza."

inizioannoscolastico2016_650_2Rivolgendosi ai ragazzi e ai docenti, infine, il sindaco ha ricordato che anche le attività extra scolastiche come la scuola di musica, i corsi sulla corretta alimentazione, i laboratori teatrali e le altre attività possono essere sempre più motivo di forza nelle relazioni e nei rapporti umani per la crescita e la formazione. "Stringetevi la mano con i vostri compagni di classe - ha infine concluso Bettollini - ed apprezzate le differenze tra di voi perché sono punti di forza per una crescita consapevole. Da parte nostra c’è una grande fiducia in voi che siete le nuove generazioni che certamente saprete fare meglio di quanto stiamo facendo noi ed è nostro dovere far sì che ciò avvenga, al fine di presentare un futuro che possa essere migliore del nostro presente."
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER