Venerdì, 28 Aprile 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - CHIUSI
E-mail Stampa PDF

Chiusi celebra il Giorno della Memoria con i ragazzi delle scuole

Bookmark and Share
giornodellamemoria2017_2A Chiusi il "Giorno della Memoria" è stato onorato e celebrato con una matinee cinematografica alla multisala CleVillage dove è stato proiettato il film “Il Viaggio di Fanny” storia vera della dodicenne ebrea Fanny Ben costretta alla fuga, insieme ad un gruppo di altri bambini, verso la Svizzera alla ricerca della salvezza. Alla proiezione hanno partecipato tutte le classi delle scuole medie dell’Istituto Comprensivo Graziano da Chiusi e le classi quinte dell’Istituto Einaudi Marconi. Proprio due rappresentanti dell’istituto superiore, insieme all’assessore Sara Marchini e alla consigliera Daniela Masci, hanno introdotto il film e ricordato che domani torneranno alcuni compagni di scuola che nei giorni passati hanno avuto l’occasione, grazie al Treno della Memoria (progetto della Regione Toscana) di visitare il campo di concentramento di Auschwitz, emblema della follia nazista.

giornodellamemoria2017_1"La giornata della memoria – dichiara l’assessore alla scuola Sara Marchini – serve per fermarci a riflettere e per non dimenticare un capitolo della storia umana che deve suscitare disgusto e vergogna per la sofferenza, il sangue e la follia che sconvolsero il Mondo durante la Seconda Guerra Mondiale. La memoria deve essere coltivata giorno per giorno, perché è un dovere morale di tutti noi non dimenticare e per questo pensiamo che anche un film possa servire a far comprendere ai ragazzi di oggi la realtà delle persecuzioni razziali e dello sterminio di milioni di persone. La nostra generazione ha ancora modo di ascoltare le storie dei sopravvissuti e di rivivere e rivedere negli occhi di chi ha vissuto quel periodo l’orrore del sangue versato; l’ascolto di queste storie è una grande responsabilità che abbiamo tutti perché una volta che l’ultimo testimone se ne sarà andato spetterà a noi tramandare la verità di quanto è accaduto per fare in modo che la storia non si ripeta; pericolo purtroppo sempre molto elevato. Siamo anche certi che i ragazzi che hanno partecipato questa mattina e che i ragazzi in generale non sono indifferenti a tutto questo e, quindi, affidiamo anche a loro il compito di lottare giornalmente contro l'odio, l'intolleranza e le ingiustizie".
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER