Giovedì, 29 Giugno 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - CHIUSI
E-mail Stampa PDF

Chiusi, a 100 megabit per secondo sul web: arriva la banda ultra larga

Bookmark and Share
bandalarga-numeri650Entro il 2017 a Chiusi inizieranno i lavori per l’installazione delle infrastrutture a banda ultra larga che porterà abitazioni private e imprese a navigare su internet a 100 megabit al secondo. Quella che potrebbe essere definita una vera e propria rivoluzione del concetto di navigazione sul web è frutto della convenzione firmata tra il Comune di Chiusi, la Regione Toscana, il Ministero dello Sviluppo Economico e Infratel (società del ministero) che ha portato proprio nella cittadina etrusca una parte dei 228 milioni di euro che in generale saranno investiti (95 milioni dalla Regione e 133 milioni dallo Stato) per portare questa nuova tecnologia in 73 Comuni della Toscana.

“Ci siamo fatti trovare pronti ad entrare nel futuro dalla porta principale – dichiara il primo cittadino di Chiusi Juri Bettollini – avere la banda ultra larga un anno prima dei tempi previsti significa offrire alle nostre imprese opportunità che soltanto ieri sembravano impossibili. La vita oggi viaggia su internet e la competitività tanto delle aziende che dei territori e quindi delle famiglie è misurata nella capacità di viaggiare ad altissima velocità. I n questo senso la banda ultralarga rappresenta probabilmente una delle più grandi innovazioni dei nostri giorni perché abbiamo di fronte la possibilità concreta di affacciarsi al mondo come mai avvenuto prima nella storia. I vantaggi che ne ricaveremo, soprattutto se sapremo ben sfruttare questa nuova velocità, sono incalcolabili perché potenzialmente sfruttabili negli ambiti più diversi. Le imprese avranno gli strumenti per intercettare nuve opportunità di lavoro, la città stessa avrà la possibilità di promuoversi con maggiore forza arrivando in mercati fin ora irraggiungibili e la stessa cosa potranno fare anche le piccole attività commerciali, gli alberghi e gli agriturismi. Anche il privato ne ricaverà vantaggi enormi perché indubbiamente avere una connessione che permette una navigazione veloce sul web aiuta ad aumentare la qualità della vita in tutto il nostro territorio. Una caratteristica peculiare della nostra città è quella di saper interpretare in prospettiva il futuro abbracciando quelle sfide e opportunità che portano ad un cambiamento positivo e anche in questo caso è con orgoglio che ci definiamo tra i precursori di una nuova tecnologia che offrirà quotidianamente nuove potenzialità. Per tutto questo non possiamo che essere soddisfatti della prontezza del nostro personale e dei nostri uffici, ma soprattutto abbiamo l’obbligo di ringraziare l’assessore regionale Vittorio Bugli e il nostro consigliere Stefano Scaramelli nonché il Governo per averci dato una possibilità che sarà scritta nei libri del futuro. “

bettollini-scaramelli650“La Regione Toscana – dichiara il consigliere Stefano Scaramelli - è stata una delle prime ad investire nella banda ultra larga perché questo significa entrare nel futuro già oggi. Navigare ad una velocità di 100 Mbps significa abbattere il muro del digital divide offrendo alle aziende l'opportunità di essere competitive in qualunque tipo di mercato. Per questo l'infrastruttura della banda ultralarga rappresenta un'opportunità incredibile che siamo orgogliosi di aver colto come Regione Toscana con 73 comuni di cui 16 nelle Terre di Siene tra cui quello di Chiusi che si è fatto trovare particolarmente pronto a recepire questo ondata di cambiamento verso il progresso e verso il futuro.”

La convenzione tra Regione Toscana, Ministero dello Sviluppo Economico e Comune di Chiusi è stata resa operativa con l’approvazione di una delibera di giunta che ha confermato le modalità di costruzione, manutenzione e spostamento delle infrastrutture a banda ultra larga sulle strade di competenza del Comune nonché la tipologia e le modalità di esecuzione delle opere di realizzazione e manutenzione delle infrastrutture al fine di velocizzare la realizzazione della banda ultra larga e nel contempo di garantire le esigenze e la sicurezza delle strade comunali.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER