Mercoledì, 18 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - CHIUSI
E-mail Stampa PDF

Chiusi, il Girasole: un nido a misura di bambino

Bookmark and Share
ilgirasole-asilonido2017_2“Per la nostra città il Nido d’infanzia Il Girasole è un fiore all’occhiello della comunità e per questo da molti anni investiamo sia nella struttura sia nell’offerta che offriamo ai nostri piccoli cittadini e alle famiglie di Chiusi così da dare la miglior risposta possibile alle esigenze di crescita, di socializzazione, di sviluppo dei nostri bambini. A Conferma di tutto questo, ormai da alcuni anni, le tariffe del nido sono congelate così da non gravare sul bilancio familiare e permettere un’esperienza di crescita al proprio bimbo serena.”

Sono queste le parole dell’assessore all’infanzia Sara Marchini in merito alla struttura e all’offerta formativa proposta da Nido Il Girasole che attualmente accoglie ben 42 bambini di età tra i 3 e i 36 mesi. La struttura mira ad offrire un servizio educativo attraverso la realizzazione di: programmi educativi, giochi, pasti e riposo pomeridiano il tutto pensato sempre per garantire la crescita, la cura, la formazione, la socializzazione e in generale il benessere psicofisico del bambino valorizzando l’autonomia del bambino stesso come finalità educativa. Questi obiettivi sono raggiunti grazie ad un modello organizzativo che raggruppa i bambini in sezioni o in piccoli gruppi. La sezione rappresenta l’unità formativa di base ed è mirata a sviluppare le potenzialità sociali dei bambini mentre i piccoli gruppi rappresentano il contesto primario nel quale il bambino sviluppa le prime relazioni. Oltre ad un programma di formazione ben organizzato il Nido il Girasole può contare anche su un’alta qualità della struttura che nello specifico prevede spazi laboratorio/gioco divise per età, uno spazio mensa, una stanza del riposo e un’area verde attrezzata con vari giochi a misura di bambino. La qualità della struttura, l’elevata offerta formativa e la partecipazione da parte del Comune al bando della Regione Toscana finalizzato a promuovere e sostenere nel territorio regionale l’offerta dei servizi educativi per la prima infanzia per l’anno educativo 2016/2017, ha permesso al Nido il Girasole di ricevere, da parte della Regione Toscana, un contributo di circa 19 mila euro (nell’ambito del progetto POR FSE 2014-2020) che saranno destinati a mantenere le tariffe inalterate come accaduto negli ultimi anni.

“Siamo molto soddisfatti – dichiarano il sindaco Juri Bettollini e l’assessore Sara Marchini – della capacità del nostro nido d’infanzia di cogliere le esigenze in primis dei bambini e poi anche delle famiglie che possono avere la serenità di affidare i propri figli in mani esperte e amorevoli. Un ringraziamento lo rivolgiamo anche alla Cooperativa Sociale Onlus Progetto 5 che si sta occupando della gestione lavorando sempre per il bene dei bambini e delle famiglie. Negli anni la struttura e l’offerta formativa del nostro nido è cresciuta e la nostra amministrazione continuerà ad investire in questo senso anche mantenendo invariati i prezzi come ormai accade da alcuni anni così da offrire alle famiglie di Chiusi l’opportunità di iniziare il cammino di crescita del proprio figlio in una struttura accogliente e a misura di bambino.”

Nei prossimi giorni sarà pubblicato un bando di iscrizione per il nuovo anno educativo. Tutte le informazioni saranno disponibili nel sito del Comune e sul sito del nido d’infanzia http://www.comune.chiusi.si.it/home-comune/servizi/scuola-e-servizi-sociali/nido-dinfanzia.html
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER