Mercoledì, 21 Novembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - CHIUSI

Chiusi, inaugurato lo Stadio dei Ragazzi

Bookmark and Share
stadiodeiragazziE’ stato inaugurato a Chiusi Scalo lo Stadio dei Ragazzi, nuovo e atteso tempio del calcio giovanile adiacente allo Stadio Frullini. La nuova struttura, che sorge nell’area da sempre conosciuta in città come “campo marrone” per la terra che ricopriva il campo da gioco, già dalla prossima stagione vivrà le emozioni di tutte le partite casalinghe dei ragazzi della ASD Nuova Società Polisportiva Chiusi. Lo Stadio dei Ragazzi è costituito da un impianto di primissimo livello con un manto in erba sintetica, nuovi spogliatoi per le squadre ospiti e le squadre di case (sei in totale) nonché un magazzino e una nuova tribuna coperta per proteggere i tifosi dalle intemperie, ma aperta in entrambi i rettangoli verdi, quello principale e quello appena realizzato.

“Siamo veramente tanto soddisfatti di aver portato a compimento lo Stadio dei Ragazzi – dichiara il sindaco di Chiusi Juri Bettollini- perché era una promessa che avevamo fatto e darà una risposta importante a tutto il mondo del calcio giovanile e al contempo a tutto il mondo delle contrade perché in questa struttura si potranno preparare al meglio per i Ruzzi della Conca e in vista anche di altre manifestazioni. Questa opera è, quindi, significativa per tutta la comunità e ringrazio i tanti cittadini e le associazioni che hanno voluto partecipare al momento dell’inaugurazione perché è stato compreso davvero il valore sociale e pubblico di questa opera. Un ringraziamento particolare anche a tutti gli enti che hanno permesso di realizzare lo Stadio dei Ragazzi a partire dalla nostra amministrazione comunale che ha creduto in questo progetto, alla Regione Toscana che ha dato un contributo importante per la copertura economica dell’intervento, la Polisportiva per aver curato la parte progettuale e aver seguito per conto del Comune i lavori di realizzazione e Banca Valdichiana che ha anticipato le risorse concretizzando tutti gli sforzi messi in essere. Su questo stadio i nostri ragazzi avranno la possibilità di passare tanto tempo all’insegna di quei valori che solo lo sport è in grado di insegnare.”

“Lo Stadio dei Ragazzi rappresenterà per la nostra società un fiore all’occhiello che dedichiamo ai tanti ragazzi che compongono le nostre squadre giovanili – dichiara il presidente della ASD Nuova Società Polisportiva Chiusi Amedeo Fei. – La nostra società ha nel proprio DNA la promozione dello sport giovanile e questa nuova struttura rappresenta un impegno concreto e un motivo d’orgoglio perché impianti del genere non sono frequenti neanche in categorie superiori. Per il risultato ringraziamo il Comune, Banca Valdichiana, la Regione Toscana e anche le tante aziende che hanno sponsorizzato l’opera e che presto vedremo con gli striscioni pubblicitari.”

stadiodeiragazzi-inaugurazione“Finalmente la Regione Toscana - dichiara il consigliere regionale Stefano Scaramelli- torna a finanziare interventi legati allo sport e come presidente della commissione sanità e sport non posso che essere soddisfatto. Nelle terre di Siena sono sette gli interventi finanziati e quello di Chiusi è uno dei più importanti perché completa un intervento già iniziato nel 2014 con lo stadio principale. Tanti ragazzi vivono questi impianti ed è importanti che gli enti pubblici collaborino alla realizzazione di progettualità importanti come queste.”

“Per Banca Valdichiana – dichiara il presidente Carlo Capeglioni – è importante continuare ad essere un punto di riferimento nel territorio anche attraverso operazioni come questa che migliorano la qualità della vita di tutta la comunità. I valori dello sport si sposano bene con la filosofia del nostro istituto di credito e per questo siamo orgogliosi di aver contribuito alla realizzazione di uno spazio che auspichiamo possa far crescere in modo sano generazioni di ragazzi.”

La realizzazione dello Stadio dei Ragazzi è stata possibile grazie ad una forte condivisione tra tutti i soggetti istituzionali e bancari che ha permesso raggiungimento dell’obiettivo. Il costo complessivo dell’opera è stato di circa 450 mila euro e la fase progettuale ed esecutiva dei lavori è stata svolta dalla ASD Nuova Soc. Polisportiva Chiusi (attualmente società che gestisce l’impianto comunale), Banca Valdichiana ha anticipato la cifra necessaria e la Regione Toscana ha partecipato con un contributo importante. Il Comune di Chiusi si è impegnato su tutte le procedure garantendo le risorse occorse al progetto. “L’impianto sportivo al Frullini – chiosa il sindaco – è diventato un unicum della Regione Toscana e rappresenterà anche un tassello importante in relazione alla candidatura di Chiusi a Città Europea dello Sport 2020”. A questo scopo i giudici federali visiteranno la città, gli impianti e le società sportive alla fine del mese di giugno.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER