Martedì, 17 Luglio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - CHIUSI

Chiusi: pronti alla banda ultralarga

Bookmark and Share
chiusi-panorama2018“Il mondo di oggi viaggia ad una velocità sempre più elevata; aziende, professionisti, istituzioni, ma anche semplici cittadini hanno, ormai, la necessità di comunicare con feedback praticamente istantanei. E’ per questo che apprendiamo con grande soddisfazione la notizia del via libera ai lavori per la banda ultra larga un risultato che premia la buona politica e per il quale non possono che essere ringraziati tutti gli uffici e i tecnici sia comunali che regionali perché, grazie al loro lavoro, a breve ci permetteranno di entrare in una nuova era digitale e del web".

Commenta così il primo cittadino di Chiusi Juri Bettollini la notizia pubblicata dalle agenzie del termine della prima conferenza dei servizi toscana per la banda ultra larga, un grande piano di investimento cofinanziato da Regione Toscana e Ministero dello sviluppo economico per un totale di 228 milioni grazie ai fondi comunitari dei programmi Fesr e Feasr 2014-2020. Proprio oggi c'è stato il via libera definitivo a sessantacinque Comuni coinvolti nel primo di quattro lotti di lavori che serviranno a portare entro il 2020 la banda ultra larga nelle cosiddette aree bianche di tutta la Toscana, ovvero quelle zone dove gli operatori privati non intervengono perché non c'è interesse. Con un'unica riunione è stato acquisito il parere positivo delle amministrazioni comunali, ma anche delle Province e della Città Metropolitana di Firenze, dell'Anas, degli Enti Parco e delle Soprintendenze.

“Siamo orgogliosi di essere tra le prime città in Toscana a beneficiare di questa rivoluzione digitale – continua il sindaco di Chiusi – condivido le parole dell’assessore alla presidenza della Toscana Vittorio Bugli che ringrazio insieme al nostro consigliere regionale di riferimento Stefano Scaramelli, quando definisce la banda ultra larga una delle opere pubbliche più importanti della Regione perché abbattendo il digital device andremo a generare nuova competitività e nuovo sviluppo. In una città come la nostra, oltretutto, questo effetto pensiamo che sia ancora più accentuato considerata la posizione geografica fortemente strategica; sommando, infatti, la banda ultra larga e l’imminente arrivo dei treni Freccia Rossa potremmo dire che la Città di Chiusi è pronta a schiacciare sull’acceleratore e ad aprirsi ad un nuovo concetto di sviluppo e di comunicazioni.”
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250-estra-offerta-luce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER