Lunedì, 19 agosto 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - COLLE DI VAL D'ELSA

Concerto del Coro della Cattedrale di Siena a Colle di Val d'Elsa

Bookmark and Share
corocattedrale-lorenzodonatiSabato 19 gennaio alle ore 21 presso la chiesa di San Francesco a Colle di Val D’Elsa si terrà un  concerto straordinario che anticipa il festival Laudetur 2019. Durante la serata il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” diretto dal maestro Lorenzo Donati, eseguirà musiche e canti polifonici di Francesco Bianciardi, maestro di Cappella della Cattedrale di Siena alla fine del Cinquecento.

Il concerto è gratuito fino ad esaurimento posti.

Francesco Bianciardi, Nacque a Casole d'Elsa attorno al 1570. Non si conosce il suo percorso di studi musicali fino al 1596 quando appare organista del duomo di Siena, di cui divenne l'anno seguente anche maestro di cappella. Questo fa supporre che il musicista fosse già stimato nella terra di Siena e avesse studiato con importanti compositori dell'epoca. Le cariche di organista e maestro di cappella della Cattedrale gli furono conferite da Tommasi, rettore dell'Opera del Duomo, a cui il Bianciardi dedicò il suo Primo libro de madrigali à cinque voci (1597).
Membro dell'Accademia degli Intronati con il nome di Accordato, nel 1601 ne divenne capo.
Adriano Banchieri lo qualifica "soavissimo", e viene citato, insieme con A. Agazzari e L. Viadana, fra i migliori compositori dell'epoca. L'Ambros ricorda in particolare un suo motetto, Ave Rex noster, inserito nella seconda parte della raccolta Florilegium Portense, stampata a Lipsia nel 1621, ricordata come opera splendida, di grande purezza, commovente nell'espressione di nobile dolore e contenente bellissime armonie. Morì a Siena nel 1607.

Il Coro della Cattedrale di Siena nasce nel settembre del 2016 dalla partnership tra l’Opera della Metropolitana e l’Accademia Musicale Chigiana. Si tratta di un importante interventi nel campo della produzione e diffusione musicale degli ultimi decenni nella città di Siena e in Italia. Un esempio di rapporto costruttivo tra istituzioni che, con questa iniziativa artistica, vogliono rendere Siena un modello per l’Italia e per l’Europa. Il progetto intende arricchire il patrimonio culturale della collettività con la creazione di un complesso artistico stabile, da posizionare ai vertici della estesa prassi esecutiva ed interpretativa del repertorio liturgico, coniugando l’impegno di ispirazione sacra con la realizzazione di concerti di qualità.
Il coro ha effettuato molti concerti e realizzato programmi musicali di grande prestigio, animando musicalmente la liturgica della Cattedrale di Siena nelle occasioni più importanti dell'anno liturgico.
Dal 2016 il Coro ha già eseguito grandi opere del repertorio corale e sinfonico-corale come: Missa Brevis di Palestrina, Berliner Messe di Pärt, Lux aeterna di Ligeti,Spem in alium di Tallis, Ecce beatam lucem di Striggio, Singet dem Herrn di Bach, Requiem di Pizzetti, Messa a doppio coro di Martin, Schicksalslied di Brahms,Stimmung di Stockhausen. Ha inoltre collaborato con Orchestra della Toscana, Tigran Mansurian, Paolo Lombardi, George Pehlivanian e altri artisti.
Il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” è diretto dal maestro Lorenzo Donati.

Lorenzo Donati. Compositore, direttore e violinista ha studiato ad Arezzo e Firenze, frequentando parallelamente corsi di perfezionamento presso la Scuola di Musica di Fiesole, l’Accademia Chigiana di Siena e l’Accademia di Francia. Come direttore di coro si è diplomato al corso triennale della Fondazione “Guido d’Arezzo” di Arezzo proseguendo poi gli studi con il Master di Perfezionamento.
Svolge intensa attività concertistica come direttore con l’Insieme Vocale Vox Cordis e l’ensemble UT con il quale ha vinto il più prestigioso premio mondiale di canto corale. Dal 2016 dirige il Coro della Cattedrale di Siena Guido Chigi Saracini col quale collabora con i più importani artisti del panorama internazionale, realizzando anche un importante attività di ambito liturgico. Dirige inoltre il Coro da Camera del Conservatorio di Trento. Dal 2010-2014 ha diretto il Coro Giovanile Italiano. Con questi gruppi e con l’Hesperimenta Vocal Ensemble ha vinto primi premi e premi speciali in concorsi nazionali ed internazionali Arezzo, Cantonigròs, Gorizia, Montreux, Senlis, Tours, Varna, Vittorio Veneto. Nel 2016 ha vinto il Gran Premio Europeo in Canto Corale. Nel 2007, ha vinto entrambe le categorie del concorso internazionale per direttori di coro “Mariele Ventre” di Bologna.
Sue composizioni vengono regolarmente eseguite in varie parti del mondo, incise da ensemble e solisti, e pubblicate da alcune prestigiose case editrici. Tra i prestigiosi riconoscimenti in competizioni internazionali ricordiamo i premi ai concorsi di composizione di Arezzo, Gorizia, Roma, Avellino, Vittorio Veneto.
Collabora con varie istituzioni culturali nazionali, è direttore artistico delle attività corali della Fondazione Guido d'Arezzo, del Festival di Primavera e del Festival Incontro Polifonico Città di Fano, viene invitato a tenere seminari come esperto di musica vocale, viene invitato in giuria in concorsi di composizione e di musica corale, in Italia e all'estero.
Attualmente è docente presso il Conservatorio “F.A. Bonporti” di Trento. Insegna presso la Summer Academy dell'Accademia Chigiana di Siena ed è tutor della Scuola tirennale di direzione di coro della Fondazione Guido d'Arezzo.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena