Venerdì, 29 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - COLLE DI VAL D'ELSA

Castel San Gimignano, arriva la 6Card per i servizi di raccolta rifiuti

Bookmark and Share
Sarà possibile ritirarla a partire dal 10 febbraio presso il circolo Arci

SeiCardPer tutti gli abitanti di Castel San Gimignano arriva la SEI Card, l’eco-tessera abbinata all'utenza Tari per i servizi integrati di raccolta rifiuti. I cittadini potranno ritirarla a partire dal 10 febbraio presso il circolo ARCI di Castel San Gimignano (Lunedì 10 febbraio dalle ore 9.00 alle ore 13.00 - Giovedì 13 febbraio dalle ore 15.30 alle ore 19.30 - Sabato 15 febbraio dalle ore 9.00 alle ore 13.00). E’ possibile ritirare la Card anche con una delega scritta e fotocopia del documento di identità del delegante.

La 6Card è una tessera magnetica, associata ad una singola e specifica Utenza Tari, che permette di utilizzare le nuove attrezzature ad accesso controllato per la raccolta differenziata dei rifiuti a servizio dei cittadini in diversi Comuni dell’Ato Toscana Sud.

Tramite l’utilizzo della 6Card è possibile associare ogni conferimento alla singola Utenza Tari che lo effettua. Questo innovativo sistema di conferimento consentirà ai Comuni di andare verso una nuova modalità di gestione dell’utenza e, una volta che il sistema sarà a pieno regime, di introdurre una tariffazione legata all’effettiva produzione dei rifiuti e all’effettivo impegno di ogni utenza in merito alla qualità e quantità dei materiali differenziati. Nella frazione già da marzo inizierà la raccolta con i cassonetti ad accesso controllato ed i residenti di Colle che abitano a Castel San Gimignano la potranno ritirare a partire quindi dalla data e nelle modalità indicate.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK