Mercoledì, 22 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
ECONOMIA E FINANZA

Confindustria Toscana Sud: ''Ampliamento aeroporto di Firenze essenziale per l’economia dei nostri territori''

Bookmark and Share
paolocampinoti2Paolo Campinoti, presidente degli industriali della Toscana del Sud richiama l’attenzione della politica toscana sull’importanza dell’ampliamento dell’aeroporto di Firenze: “Con l’estate, afferma il Presidente, non vanno in vacanza le tematiche vitali per il sostegno all’economia dei nostri territori, tra queste ancora una volta porto la mia voce che rappresenta tutto il comparto imprenditoriale di Siena, Arezzo, Grosseto a sostegno dei colleghi di Firenze sul tema di Peretola.

L’aeroporto di Firenze, rappresenta infatti uno snodo vitale per il sostegno e lo sviluppo dell’economia di tutta la regione ed in particolare per i territori che rappresento vessati da sempre da una situazione di collegamenti logistici deficitari.

Peretola è quindi vitale per l’economia della nostra regione, mai come questo periodo sempre più sostenuta solo dalle imprese, questo aeroporto è la porta internazionale per la Toscana, è la via d’accesso necessaria per attrarre investimenti che altrimenti andranno altrove.

In un mondo ormai sempre più di sfide e tempi globali, i tempi del business sono frenetici, si deve arrivare e ripartire comodamente in giornata, così cresce e si sviluppa l’economia.

Siamo stufi di rimanere indietro, stufi di contrasti di politici sterili e strumentali, stufi che le ragioni di chi dà lavoro e rappresenta il motore dello sviluppo economico non siano ascoltate o liquidate con slogan anni '70.

Il potenziamento dell'aeroporto Firenze, con la costruzione della nuova pista, più lunga, e l'ampliamento dell'aerostazione è l’obiettivo strumentale per aumentare l'efficienza e i servizi dello scalo, grazie all'apertura di nuove rotte, penso a quelle verso la Russia, Medio oriente, Nord Europa, mete essenziali per la crescita economica delle nostre

Il 27 luglio Toscana Aeroporti ha presentato il piano di ampliamento dell’aeroporto di Pisa, questo importante passo può conferma una visione d’ integrazione con lo scalo fiorentino che può quindi sempre di più rappresentare uno scalo complementare: Pisa voli lunghi intercontinentali- Firenze aeroporto business per voli europei o di media lunghezza.

 Anche il neo Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli dovrebbe rivedere le posizioni assurde tenute dai 5 stelle sul tema.

Come pensano i 5 stelle di garantire futuro ai nostri territori se fermano tutte le opere strutturali nevralgiche per lo sviluppo economico? Come imprenditori della Toscana del Sud siamo pronti a spiegare al Ministro le nostre ragioni!

Le imprese dei nostri territori garantiscono occupazione e sostegno alla nostra economia già così provata dai duri anni di crisi, lasciatele vivere, lasciateci lavorare!"
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER