Martedì, 19 novembre 2019
Banner
Banner
ECONOMIA E FINANZA

Fondazione Mps: condivisione di idee al tavolo tematico sullo sviluppo locale

Bookmark and Share
A Palazzo Sansedoni terzo ed ultimo incontro: conclusa la fase di ascolto per la definizione del documento strategico pluriennale

Palazzo_Sansedoni650Si è svolto l’ultimo confronto, oggi pomeriggio, a Palazzo Sansedoni con i principali attori e operatori del territorio del settore dello sviluppo locale, in vista dell’approvazione del prossimo Documento di Programmazione Strategica Pluriennale della Fondazione.

L’obiettivo è stato quello di focalizzare la discussione sulle azioni da intraprendere per promuovere un ecosistema locale che favorisca processi di innovazione basati sulla conoscenza e su efficaci meccanismi di trasferimento tecnologico; sullo sviluppo di interventi che siano trasversali e tesi a valorizzare le eccellenze del territorio, ad iniziare, per esempio, da quelle dell’agroalimentare; e, infine, su iniziative che diano opportunità alle nuove generazioni, le quali costituiscono la principale risorsa del nostro futuro.

Soddisfatto il Presidente Carlo Rossi della partecipazione attiva e propositiva dimostrata dagli intervenuti a tutti e tre gli incontri che si sono svolti in questi giorni, alla presenza anche dei Deputati. Rossi ha ricordato che “I progetti stimolati dai bandi emanati in questi ultimi tre anni sono coerenti con le sollecitazioni espresse durante l’attività di ascolto. La Fondazione è proprietà del territorio e in quanto tale è un dovere per noi confrontarci con continuità con gli interlocutori che lo animano, attività che continueremo a fare.”

Un’ulteriore momento di dibattito, infatti, sarà a breve, in occasione della tavola rotonda “Carbon Neutrality: alleanze, prospettive e coinvolgimento” che si terrà presso la sede della Fondazione il prossimo 26 settembre. L’evento, promosso dall’Alleanza Territoriale Carbon Neutrality Siena, vedrà la partecipazione di rappresentanti di istituzioni, imprese, mondo della ricerca e società civile.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK