Mercoledì, 19 Dicembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
ECONOMIA E FINANZA

FMps: la Deputazione Generale approva il Documento di Programmazione Strategica Pluriennale 2019-2021

Bookmark and Share
fondazionemps-nuovologo2016_650La Deputazione Generale della Fondazione Mps ha approvato all’unanimità il Documento di Programmazione Strategica Pluriennale (DPSP) 2019-2021 contenente i principali obiettivi strategici del triennio di riferimento.

Il documento conferma le principali linee di indirizzo dell’attività complessiva della Fondazione con una visione lungimirante: dopo la messa in sicurezza dell’Ente l’obiettivo prioritario rimane quello di esercitare un ruolo incisivo nella comunità con una visione di lungo periodo.

Confermata la mission con l’obiettivo esplicito di facilitare il radicamento nel territorio, consolidando un ruolo ancora più attivo della Fondazione nella co-gestione dei progetti: la Fondazione sarà sempre più, quindi, un incubatore di progettualità innovativa a servizio della Comunità e un soggetto facilitatore di reti e sinergie.

Una Fondazione Partecipata. Rimane centrale e si rafforza il percorso di ascolto per un dialogo strutturato con gli Stakeholder per attuare un metodo partecipativo, che va dagli attuali momenti di confronto programmatico alla realizzazione di specifici tavoli tematici di co-progettazione. La Fondazione Mps esprime la volontà di porsi sempre più come luogo di raccordo con i principali soggetti istituzionali sulle varie istanze provenienti dal territorio.

Attività istituzionale L’attività programmatica vede confermati i cinque settori rilevanti: Arte, attività e beni culturali; Ricerca scientifica e tecnologica; Famiglia e valori connessi; Volontariato, filantropia e beneficenza e Sviluppo locale ed edilizia popolare.

Rimangono centrali le azioni volte alla conservazione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici per lo sviluppo economico-sociale del territorio provinciale. Sarà portato avanti il rapporto diretto fra Fondazione e Contrade di Siena in un’ottica di valorizzazione del patrimonio culturale e museale anche attraverso il consolidamento del Fondo per le Contrade del Palio di Siena.

Importante l’impegno sul fronte della ricerca per promuovere il trasferimento tecnologico con interventi mirati a favorire il passaggio dal mondo della ricerca agli ambiti applicativi delle imprese e dell’occupabilità. Così come i progetti di sviluppo sostenibile del territorio attraverso iniziative di rete, in parte già sviluppate come l’Alleanza territoriale Carbon Neutrality Siena.

Attenzione anche al tema della famiglia con azioni rivolte a contrastare la povertà educativa, a sostenere le fasce più fragili della popolazione e promuovere l’autonomia delle persone disabili.

Rimangono centrali le politiche di sviluppo locale orientate alla valorizzazione delle giovani generazioni come risorsa di crescita del territorio; fra queste la promozione delle eccellenze produttive nel settore agroalimentare.

Confermati i ruoli strategici e consolidati dell’Accademia Chigiana e della Fondazione TLS.

Al fine di recupero e crescita della capacità erogatoria, rimane ferma la volontà della Fondazione nel proseguire il contenzioso legale attualmente in essere al fine di recuperare parte del proprio patrimonio, attraverso i potenziali risarcimenti conseguibili in sede giudiziale e stragiudiziale.

Su queste linee-guida sarà predisposto il Documento Programmatico Previsionale per il prossimo anno con le indicazioni operative per gli amministratori.

Il Documento Programmatico Strategico Pluriennale 2019-2021 è consultabile sul sito web della Fondazione www.fondazionemps.it
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER