Giovedì, 28 ottobre 2021
Banner
Banner
ECONOMIA E FINANZA

Mps-Unicredit, Sena Civitas: ''Se tutti si fossero mossi per tempo sarebbero stati più credibili''

Bookmark and Share
mps portone part2ALE650"La trattativa in corso, se di trattativa si può parlare visto che l'AD di Unicredit vorrebbe acquisire solo la parte più appetibile e redditizia di MPS, vede i leader nazionali dei tre maggiori partiti dissentire fermamente. Dato che sia il PD, sia la Lega, sia i 5 Stelle sono nel Governo, si presume che le loro posizioni siano condizionanti e non subalterne." Così un intervento di Sena Civitas.

"Al di là di quanto scritto nei giornali - prosegue Sena Civitas -, se i tre partiti saranno conseguenti alle loro stesse affermazioni, nei 40 giorni di trattativa molte cose dovrebbero cambiare e Siena dovrebbe essere mantenuta come cuore del futuro MPS, quale che sia la decisione e l'accordo finale. Se così non fosse basterebbe che uno dei partiti, coerentemente con quanto affermato, non votasse a favore e tutto rientrerebbe in gioco.

Dal territorio nel frattempo tuona la voce di Giani, presidente della Regione, che chiede oggi, fra l’altro, una collaborazione fra Istituzioni auspicata da sempre da Sena Civitas e altri civici. Altri “latitano”, sapendo di non essere stati e di essere meno che mai oggi, possibili interlocutori, come forse non lo è più neppure Giani. Se tutti gli attori si fossero mossi per tempo all'unisono sarebbero stati più credibili e si sarebbero dati reciproca forza. La nostra è solo una riflessione, ma le suppletive e le elezioni comunali si avvicinano."
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round