Venerdì, 23 Giugno 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ECONOMIA E FINANZA
E-mail Stampa PDF

I dirigenti industriali di Siena discutono del futuro 4.0 nel territorio senese

Bookmark and Share
Sabato 20 maggio a Colle di Val d'Elsa

federmanagersiena650Il Piano Industria 4.0 elaborato dal Governo, può portare anche a Siena la 4ª rivoluzione industriale.
Macchine intelligenti, robotica, processi che si interconnettono tra di loro e con la rete secondo i meccanismi del cosiddetto Internet delle cose, l’uso dei big data: tutto per consentire all’impresa, maggiore flessibilità, velocità di reazione alle domande del mercato.

Una svolta che pare idonea anche per le PMI della nostra provincia, che per sopravvivere devono rivolgersi ai mercati esteri e crescere rapidamente.

Il Piano del Governo ha forti argomenti (superammortamento e nuova Sabatini in primis) per convincere aziende spesso riottose alla innovazione. Ma è importante che il contesto socio economico nel quale operano sia sensibile a queste variazioni e le start up come quelle che si stanno sviluppando all’interno di un incubatore di eccellenza come TLS consentono di creare un clima favorevole.

Spesso le start up hanno vita breve, ma certo non per carenza di idee, piuttosto per mancanza di esperienza manageriale e lo stesso dicasi per quelle PMI a carattere famigliare che non si avvalgono di managerialità esterne.

Proprio per questa necessità, Federmanager ha stretto un patto di collaborazione con Confindustria digitale. ll patto prevede che Federmanager metta a disposizione i propri associati in possesso di idonee capacità ed esperienze per poter operare attivamente nell'ambito del programma "Digital lnnovation Hub" varato dalla Confindustria in accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico e sulla base del Piano nazionale lndustry 4.0. Nel DIH in sostanza si concentrano le competenze per poter fornire un qualificato servizio di mentoring a supporto delle PMI per guidarne i processi di trasformazione digitale.

A discutere di questi temi, confrontandosi con alcune esperienze già in atto di tecnologie digitali innovative, i dirigenti industriali di Siena si incontrano sabato 20 maggio presso il Relais Della Rovere di Colle di Val d’Elsa. Discuteranno nella loro annuale assemblea di “Futuro 4.0. Testimonianze nei settori della Scienza della Vita, dell’agroalimentare e della robotica”.

Relatori saranno
Andrea Brocchi Responsabile area Imprese e Mercato Confindustria Toscana Sud
Piero Morbidi consulente aziendale settore vitivinicolo
Andrea Paolini, Direttore Generale Toscana Life Science
Marco Battaglini, Co-CEO e fondatore di SIENA Imaging, start Up finalista del premio BioUpper
Domenico Prattichizzo Dip.Ingegneria dell’informazione e scienze matematiche dell’Università di Siena
Roberto La Pietra direttore del Dipartimento Studi Aziendali e giuridici dell’Università di Siena
Umberto Trezzi, presidente di Federmanager Siena
Marcello Garzia, presidente FASI, il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa dei dirigenti industriali

Proprio la presenza del presidente e del direttore generale del Fasi, sarà opportunità per creare un rapporto che ci si augura stabile e duraturo, tra il distretto delle scienze della vita senese e il più grande fondo categoriale d'Europa sia per numero di iscritti, sia per valore delle prestazioni erogate.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER