Mercoledì, 20 Settembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ECONOMIA E FINANZA
E-mail Stampa PDF

Morelli, ad Mps: "Approvazione del piano, processo lento ma sarà una pietra miliare''

Bookmark and Share
Entro la fine del mese lo Stato al 70%. Generali sarà un altro socio di peso

marcomorelli650.sfondompsL'approvazione del piano di ristrutturazione e della ricapitalizzazione precauzionale da parte dello Stato "è una svolta importante, una pietra miliare che mira a ripristinare un percorso di crescita per Mps". Lo ha detto l'A.d della banca senese, Marco Morelli. "Sarà un processo lento", ha spiegato. Morelli ha poi ricordato che è la prima volta che si procede a una ricapitalizzazione precauzionale, "per questo il processo è stato lungo".

L'A.d. ha spiegato che entro la fine del mese lo Stato diventerà azionista di Mps al 70% e che un altro importante socio sarà Generali. Il ritorno in Borsa di Montepaschi è atteso per settembre. Morelli ha confermato il suo impegno "a prescindere dal trattamento economico", che per lui sarà di 466 milioni di euro all'anno, ridotto del 70% rispetto all'attuale. A chi gli chiedeva se fosse vero che, durante le trattative in Ue, abbia minacciato le dimissioni in caso di tagli troppi pesanti al personale, Morelli ha risposto: "Uno le dimissioni non le minaccia, le dà".
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER