Sabato, 18 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ECONOMIA E FINANZA
E-mail Stampa PDF

Banca Mps ritorna in Borsa, ok della Consob

Bookmark and Share
mps-portone-ALE650Mercoledì 25 ottobre Banca Mps tornerà in Borsa. Lo annuncia l'Istituto in una nota, comunicando che Consob ha approvato il prospetto informativo. Il titolo era sospeso dallo scorso 22 dicembre. Per la conversione in bond senior delle azioni di Mps derivanti dalla conversione dei subordinati, il periodo di adesione andrà al 30 ottobre al 17 novembre.

Intanto il cda di Mps per l'approvazione della trimestrale slitta dal 27 ottobre al 7 novembre. A comunicarlo è sempre la banca. Per quel che riguarda il capitale sociale, al momento "rimane di ammontare complessivo invariato rispetto a quanto comunicato il 10 agosto 2017, ossia pari a 15.692.799.350,97 di euro, e risulta composto da 1.140.290.072 azioni ordinarie".

Questo il comunicato integrale di Banca Mps:
"Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. (“BMPS” o l’“Emittente” o la “Banca”) comunica che in data odierna la Consob ha approvato il documento di registrazione relativo all’Emittente (il “Documento di Registrazione”) e la nota informativa (la “Nota Informativa”) e la nota di sintesi (la “Nota di Sintesi”) relative all’ammissione a quotazione sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (l’“MTA”), di azioni ordinarie della Banca (le “Nuove Azioni”).

In particolare, le Nuove Azioni sono state emesse (a) il 1° agosto 2017, a seguito dell’adozione delle misure si ripartizione degli oneri (il “Burden Sharing”) ai sensi dell’articolo 22, comma 1 del Decreto-Legge 237/2016, convertito con modifiche dalla Legge 17 febbraio 2017, n. 15, come successivamente modificato dalla Legge 31 luglio 2017, n. 121 (il “Decreto 237”) e del relativo Decreto Ministeriale pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 28 luglio 2017 (le “Azioni Burden Sharing”), e (b) il 3 agosto 2017, a seguito dell’aumento di capitale sottoscritto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (rispettivamente, l’“Aumento di Capitale riservato al MEF” e il “MEF”) ai sensi dell’art. 18 del Decreto 237 e del relativo Decreto Ministeriale pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 28 luglio 2017.

Il Documento di Registrazione, la Nota Informativa e la Nota di Sintesi costituiscono il prospetto informativo - redatto in forma tripartita - per la quotazione sull’MTA delle Nuove Azioni (il “Prospetto”). Copia cartacea del Prospetto sarà gratuitamente a disposizione di chiunque ne faccia richiesta, presso la sede legale di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. (Piazza Salimbeni n.3, Siena). La Società pubblicherà in data odierna il Prospetto anche sul proprio sito internet www.gruppomps.it.

Consob con delibera n. 20167 del 24 ottobre 2017 ha altresì disposto Revoca della Delibera 19840 del 23 dicembre 2016 relativa alla sospensione temporanea delle negoziazioni nei mercati regolamentati, nei sistemi multilaterali di negoziazione e nei sistemi di internalizzazione sistematica italiani relativamente ai titoli emessi o garantiti da Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. e agli strumenti finanziari aventi come sottostante titoli emessi da Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A.. La delibera entrerà in vigore il giorno lavorativo successivo alla data di pubblicazione sul sito internet della Banca del prospetto informativo, con conseguente riammissione a quotazione dei titoli a decorrere dal 25 ottobre 2017.

Inoltre, nel richiamare quanto già comunicato in data 29 luglio 2017, 10 agosto 2017 e 5 ottobre 2017, anche ai sensi dell’art. 85-bis Regolamento Emittenti, si comunica la nuova composizione del capitale sociale di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. , risultante dalla conversione 2 dell’ISIN temporaneo IT0005276768 a seguito della pubblicazione del Prospetto relativo alla quotazione delle Nuove Azioni.

Pertanto, il capitale sociale - che rimane di ammontare complessivo invariato rispetto a quanto comunicato in data 10 agosto 2017, ossia pari a Euro 15.692.799.350,97 - risulta composto da n. 1.140.290.072 azioni ordinarie (aventi ISIN: IT0005218752), con la precisazione che il codice ISIN provvisorio delle Azioni Burden Sharing derivanti dalla conversione del Titolo Upper Tier II (aventi ISIN: IT0005276776) diverrà automaticamente quello delle azioni BMPS attualmente in circolazione:
(i) in caso di trasferimento da parte del rispettivo titolare al di fuori dell’Offerta Pubblica di Transazione e Scambio (ad esclusione dei trasferimenti mortis causa);
(ii) ove il portatore delle Azioni Burden Sharing derivanti dalla conversione del Titolo Upper Tier II ne faccia richiesta; e
(iii) in ogni caso, a seguito della chiusura del periodo di adesione all’Offerta Pubblica di Transazione e Scambio.

Infine, con riferimento al Calendario degli eventi societari 2017 pubblicato in data 19 gennaio 2017, la Banca comunica che il Resoconto intermedio di gestione - III° trimestre 2017 non sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio di Amministrazione in data 27 ottobre 2017, ma in data 7 novembre 2017".
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER