ECONOMIA E FINANZA

Zucchetti Centro Sistemi parla di innovazione 4.0 all'Università di Siena

Martedì 13 Marzo 2018 16:50
Bookmark and Share
fabriziobernini650Riprende anche nel secondo semestre il progetto di collaborazione fra il Santa Chiara Lab dell’Università di Siena e Confindustria Toscana Sud in merito al tema della valorizzazione delle competenze trasversali.

Dopo il primo ciclo di incontri, tenuti alla fine dello scorso anno, ecco tre nuovi appuntamenti rivolti agli studenti del nostro ateneo.

Inizia Zucchetti Centro Sistemi, azienda multi business di Terranuova Bracciolini (AR) leader nel settore dell’ICT, robotica, automazione ed energie rinnovabili giovedì 15 marzo con una lezione a 25 giovani laureandi di diversi corsi di studi dell’Ateneo senese incentrata sulle competenze trasversali nell’era dell’innovazione digitale 4.0.

“Siamo molto contenti – afferma Fabrizio Bernini, titolare di Zucchetti Centro Sistemi – di partecipare a questo innovativo progetto di formazione, che ci permette di avere un contatto diretto con giovani talenti che rappresentano il futuro delle nostre imprese. Del resto, l’innovazione è necessariamente alimentata dall’evoluzione delle competenze personali e professionali delle persone in quanto sono proprio loro, con creatività e spirito di iniziativa, a porsi al centro del percorso di crescita delle aziende: la competenza tecnica è importante ma innanzitutto non può venire meno la motivazione, l’entusiasmo e la passione verso il proprio lavoro”.

Ecco quindi che i partecipanti al percorso saranno stimolati dall’azienda a ragionare in termini di innovazione con particolare riferimento all’era dell’Industria 4.0.

Il progetto “Soft Skills, Strong Future”  proseguirà nel corso del semestre con ulteriori due incontri promossi da altre aziende di Confindustria Toscana Sud, dal titolo “Competenze trasversali: il metodo Scrum” e “Soft Skills for talent”.