Sabato, 26 Maggio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
ECONOMIA E FINANZA

Mps: Dimitri Bianchini nominato responsabile dell'area territoriale toscana

Bookmark and Share
La Banca, in ottica di valorizzazione delle risorse, promuove un general manager interno per guidare un territorio storico

dimitribianchini-mpsDal 1° maggio l’area territoriale Toscana di Banca Monte dei Paschi di Siena ha un nuovo responsabile: è Dimitri Bianchini, 47 anni, in precedenza a capo dell’ufficio coordinamento, monitoraggio e sviluppo commerciale della stessa area. Bianchini prende il posto di Maurizio Bai che assume, invece, la responsabilità della Direzione Rete, struttura di nuova costituzione a diretto riporto gerarchico del CCO, che presidierà le 5 aree territoriali. Un avvicendamento al vertice che va nell’ottica di una progressiva valorizzazione delle risorse interne.

Entrato in Banca Toscana (poi Monte dei Paschi) nel 1997, Dimitri Bianchini ha un profilo completo avendo ricoperto tutti i ruoli all’interno della Rete commerciale, prima in filiale, poi nelle direzioni delle strutture di coordinamento territoriale, che gli hanno fatto maturare una profonda conoscenza sia del mercato retail che di quello corporate in tutte le province della Toscana. Dal 2007 è stato direttore territoriale a Pisa, poi responsabile mercato privati a Ferrara. Tornato a Firenze nel 2011, ha guidato l’ufficio programmazione commerciale dell’area Toscana Nord e successivamente il settore commerciale execution. Nel 2014 è stato nominato direttore territoriale mercato delle province di Prato e Pistoia e l’anno seguente direttore commerciale retail della Toscana. Prima del nuovo e prestigioso incarico come general manager ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’ufficio coordinamento, monitoraggio e sviluppo commerciale dell’area Toscana.

"E’ con grande orgoglio e soddisfazione che prendo la guida dell’area Toscana – dichiara Dimitri Bianchini -, un territorio che conosco profondamente per le mie esperienze passate e che riveste un ruolo fondamentale per il Monte dei Paschi, sia sotto il profilo storico che commerciale. Ho ben presenti le potenzialità di questa regione e dei colleghi che mi affiancheranno nella nuova sfida. Sono certo che insieme riusciremo a portare avanti il grande impegno della Banca per la Toscana, con il costante sostegno alle famiglie e alle aziende, potendo puntare anche su un presidio del territorio più forte e una maggiore autonomia locale per dare risposte certe e in tempi brevi ai nostri clienti, come previsto dalla recente riorganizzazione della rete commerciale".

L’area territoriale Toscana comprende 11 direzioni territoriali specializzate per segmenti di mercato (8 retail, 2 corporate e 1 private), 334 filiali e 37 centri specialistici (28 pmi/enti e 19 private/family office) in grado di offrire un servizio completo e di grande qualità. Il general manager sarà supportato, oltre che dai responsabili di direzione, anche da specialisti di execution e specialisti di prodotto in una logica di massima efficacia commerciale, con risposte adeguate alle differenti esigenze dei singoli territori.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
estra_300x250px
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER