Martedì, 21 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
ECONOMIA E FINANZA

Mps, Borghi: ''Cambio governance naturale. In contratto governo della banca da ripensare, non da vendere''

Bookmark and Share
claudioborghi650Il cambio di governance di Mps "non entra nel contratto" di governo fra Lega e Cinque Stelle, "ma è abbastanza probabile, quasi naturale pensarlo".
Lo ha detto il responsabile economico della Lega Claudio Borghi aggiungendo che "è inutile mettere nel contratto che poi cambiamo l'amministratore delegato'".
 
Borghi ha precisato che nel contratto di governo fra Lega e Cinque Stelle, c'è un punto "su Mps" e che "l'intento, abbastanza condiviso da tutte e due le forze, è che la banca deve essere ripensata in un'ottica di servizio". "In buona sostanza - ha spiegato, l'obiettivo è - abbandonare l'idea di farci i profitti vendendola a chissà chì", ma mantenerla "come patrimonio del Paese".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER