Lunedì, 29 Maggio 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ENOGASTRONOMIA
E-mail Stampa PDF

Girogustando, Siena e Arezzo s’incontrano a Malafrasca

Bookmark and Share
Giovedì 27 aprile terza tappa per la 16ª serie di incontri tra cuochi d’Italia
Tradizione gastronomica toscana protagonista con l’inedita accoppiata

girogustando-logo650Giovedì 27 aprile alle porte del capoluogo terza serata per la rassegna 2017 di incontri tra cuochi d’Italia in terra di Siena. Girogustando segnerà il debutto di un’inedita coppia: il ristorante Malafrasca, gestito dalla famiglia Giuggioli, storici proprietari e gestori, riscrive la storia di questo antico locale accogliendo Il Casale di Pieve a Quarto, ristorante di Arezzo immerso nel verde dove la natura fa rilassare la mente in un gradevole casale in pietra e legno.

Il menù annunciato per il 27 aprile rispecchia la classica tradizione toscana: tra primi piatti il ristorante Malafrasca proporrà una particolare versione di un piatto povero, la “Zuppa di fagioli di Loretta” mentre il Casale preparerà degli “Straccetti fatti in casa con ragù”. Nelle proposte presentate successivamente spiccherà il “Peposo dell’Impruneta con crema di pere”, ed un dolce particolare “Il Salame di Malafrasca”. I vini abbinati ai pasti dall’Azienda Agraria Agostina Pieri di Montalcino saranno serviti a cura dei sommelier Ais.

In questa terza serata interverrà l’artista Stefano Sardelli; torneranno anche i consigli nutrizionali a cura delle specialiste di Sinutriwells Silvia Migliorini e Patrizia Giglioni. inizio ore 20.30, menu completo su www.girogustando.tv, dove è disponibile anche il calendario completo degli appuntamenti Girogustando per la prima parte del 2017, in programma fino al 22 giugno.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER