Lunedì, 29 Maggio 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ENOGASTRONOMIA
E-mail Stampa PDF

Otto ricette per otto percorsi: a Siena le visite guidate per ''gustare'' la città

Bookmark and Share
Il calendario di visite guidate, in programma ogni sabato dal 6 maggio al 24 giugno, abbina 8 ricette della tradizione culinaria senese a 8 percorsi a piedi alla scoperta dei luoghi, delle storie e dei personaggi senesi

acciughesottopesto650I sapori e le strade di Siena si scoprono camminando. Ogni sabato, dal 6 maggio e fino al 24 giugno, gambe in spalla a caccia dei luoghi più suggestivi della città partendo dalle ricette della tradizione culinaria senese. Il calendario di visite guidate, a cura di Federagit e dell'associazione Centro Guide e AGT, nasce dal nuovo progetto del Comune di Siena, Assessorato al Turismo ‘A spasso tra le ricette senesi. Alla scoperta di strade e sapori a zero calorie’, che unisce la valorizzazione del patrimonio enogastronomico alla scoperta delle bellezze storico-artistiche di Siena, proponendo otto ricette della tradizione popolare a otto itinerari a piedi. Gli otto piatti scelti per raccontare la città sono: due antipasti, due primi, due secondi e due dolci, tratti dal “Ricettario di Siena. Testimonianze e tradizioni di un popolo” che saranno la fonte d’ispirazione per i tour guidati con partenza alle ore 18, sempre da Piazza del Campo.  

crostinimilzaPrima tappa dedicata ai ‘crostini neri’ per scoprire i personaggi senesi “di carattere”. Il calendario delle visite guidate si aprirà sabato 6 maggio con il percorso dedicato a uno dei più classici antipasti senesi: i crostini con la milza, che saranno l’occasione per andare sulle tracce degli “Uomini e delle donne difficili”. Il tour, infatti, parte a un detto tipicamente senese secondo cui quando si dice: “Sei proprio un bel crostino…” significa che si ha a che fare con una persona, per così dire, un po’ complicata. Da questo modo di dire l’itinerario, con partenza alle ore 18 da Piazza del Campo, porterà i visitatori alla scoperta dei personaggi della storia senese dalla personalità spiccata e dal carattere talvolta difficile. Per l’occasione il Centro Guide Siena racconterà la storia di Giovanni di Balduccio detto “Il Mangiaguadagni”, il campanaro della Torre del Mangia , che deve il suo singolare soprannome al fatto che era solito scialacquare tutto il suo stipendio. La camminata proseguirà in Salicotto per parlare di Caterina delle due spade, amante di Pandolfo Petrucci; con il passaggio dalla chiesa di San Martino e davanti al Museo della Misericordia per raccontare la storia del profeta Brandano. L’itinerario toccherà Via Cecco Angiolieri per ricordare il famoso poeta autore del celebre “S’i’ fosse foco” e prevede un rapido passaggio di fronte alla lapide dantesca che ricorda Sapia, in cima a Vallerozzi fino alla tappa in Piazza Matteotti per parlare di Passitea Crogi. Il percorso proseguirà per Via dei Pittori dove sarà raccontata la storia di Duccio di Buoninsegna e fino a Palazzo del Magnifico, in via dei Pellegrini.

duomo2017Gli altri appuntamenti di maggio a spasso per la città. Sabato 13 maggio i trekker avranno l'opportunità di andare alla scoperta del percorso abbinato alla zuppa dei fagioli, classico della cucina povera senese. Partenza alle ore 18 sempre da Piazza del Campo per il percorso intitolato i "Miracoli della miseria" dedicato alle zone che nel Medioevo erano le più povere della città come Salicotto e Ovile, luoghi in cui ancora oggi i toponimi ci ricordano di antiche miserie e geniali espedienti di sopravvivenza. Il calendario dei tour guidati proseguirà sabato 20 maggio con il trekking urbano dedicato all'acqua, elemento che si lega al piatto delle acciughe sotto pesto, che per la sua freschezza richiama l'antico rapporto di Siena con le sue fonti d'acqua. L'appuntamento sarà alle ore 18 in Piazza del Campo per andare alla scoperta delle fonti medievali della città: da Fonte Gaia, all'antica Fonte del Ghetto, passando per Fonte Serena e Fontebranda. Il tour si concluderà con le visite speciali alla lapide con la sirena, in Via dei Rossi; alla Fontana del Monte dei Paschi e alla Fonte nuova d'Ovile.

RicciarelliDalla Pinolata al sapore inusuale del cavolo nero, Siena si scopre dai suoi sapori. Ai dolci degli speziali sarà dedicato il percorso di sabato 27 maggio che partendo da uno dei dolci classici della cucina senese, come la Pinolata, porterà alla scoperta delle antiche spezierie della città. Dopo il dolce l'appuntamento con la buona tavola torna sabato 3 giugno per un nuovo itinerario dedicato a uno degli antipasti della tradizione culinaria senese: le fette di pane con il cavolo nero. Un piatto delle cucina povera a cui sarà collegato un percorso dedicato alla scoperta dei luoghi che hanno ospitato le rivolte del popolo e sono stati teatro dei contrasti tra le famiglie nobili della città. Un viaggio nella storia e tra i personaggi senesi, a partire dalle lotte tra Salimbeni e Tolomei, passando da Via di Salicotto, dove si trova quella che era la finestra della camera delle torture, fino al Vicolo dei Malcontenti, per mostrare il percorso dei condannati a morte, verso Via di Porta Giustizia. 

I percorsi dal gusto green e dulcis in fundo i ricciarelli per indagare il rapporto di Siena con la magia. Sabato 10 giugno giornata green con il giro degli orti urbani, delle colonie agricole e delle valli verdi della città che per molti secoli fornirono sostentamento alla popolazione grazie alle loro coltivazioni. Un tour che si lega ai malfatti, o gnudi, che sono appunto a base di spinaci e ricotta. Sempre alle erbe sarà dedicato il percorso di sabato 17 giugno, che partendo dal dragoncello, uno degli ingredienti caratterizzanti le scaloppine alla senese, racconterà gli elementi magici, le storie di santi, amanti e streghe con le loro pozioni e piante dai poteri soprannaturali. Gran finale in dolce compagnia dei ricciarelli che sabato 24 giugno saranno la fonte di ispirazione dell'itinerario alla scoperta dei fasti dell’antica nobiltà senese e i legami di Siena con l’Oriente, da dove, forse, proviene la ricetta dei ricciarelli.

lizza-garibaldiInfo utili: costi e prenotazioni. Il calendario di visite guidate, a cura di Federagit e dell'associazione Centro Guide e AGT, è in programma ogni sabato, dal 6 maggio al 24 giugno, con partenza alle ore 18 sempre da Piazza del Campo. La partecipazione alle visite guidate ha il costo di 5 euro. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare l’associazione Centro Guide e AGT al numero di telefono 0577 43273 o via mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Per i tour a cura di Federagit è possibile chiamare il numero 334 8418736 (anche WhatsApp) o scrivere una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Info utili 'A spasso tra le ricette senesi. Alla scoperta di strade e sapori a zero calorie’ il nuovo progetto promosso dal Comune di Siena, Assessorato al Turismo, in collaborazione con Si NutriWells. ‘A spasso tra le ricette senesi’ propone otto piatti della tradizione culinaria senese, abbinati a otto percorsi a piedi che è possibile scaricare e consultare dal portale www.enjoysiena.it. Ogni scheda gastronomica raccoglie gli ingredienti, la ricetta, le foto e sintetizza apporti nutritivi, caratteristiche degli ingredienti, proprietà chimico fisiche degli alimenti e calorie apportate da una porzione media della pietanza. Ogni piatto è legato a un percorso a piedi corredato da mappe disponibili su pc e da mobile. Per info è possibile contattare l’ufficio dell’assessorato al turismo del Comune di Siena ai numeri 0577 292128-178-206, scrivere una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Sui social è possibile seguire i profili EnjoySiena e #ricetteaspassopersiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest e YouTube.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER