Lunedì, 25 Giugno 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
ENOGASTRONOMIA

Disponibili online i biglietti per la 26ª edizione di Benvenuto Brunello

Bookmark and Share
Conto alla rovescia per l’anteprima
Acquistabili sul sito del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino i ticket d’ingresso riservati ai wine lovers

brunello-bicchiereMancano due settimane a Benvenuto Brunello, l’anteprima del grande rosso toscano che si svolgerà a Montalcino e che giunge alla 26° edizione.

Direttamente dalla homepage del sito del Consorzio http://www.consorziobrunellodimontalcino.it/ è possibile acquistare i biglietti riservati ai wine lovers al costo di 40,00 Euro per l’accesso nelle giornate di sabato 17, domenica 18 e lunedì 19 febbraio. Confermata la collaborazione con Vivaticket per i servizi di accredito e prevendita.

Nella suggestiva cornice del Complesso di Sant’Agostino si potranno degustare il Brunello di Montalcino 2013, la Riserva 2012, il Rosso di Montalcino 2016, Moscadello e Sant’Antimo.

Accanto alle degustazioni, il calendario della manifestazione prevede numerosi seminari. Si comincia domenica 18 alle ore 11 con l’evento dal titolo “Territorio, eccellenza, unicità: Brunello e tartufo, incontro emozionante” (costo 50,00 Euro), per proseguire alle ore 14.30 con il seminario “Quel si divino e leggiadretto”: Moscadello, il più antico dei moderni” (costo 20,00 Euro). Lunedì 19 febbraio alle ore 11 sarà invece la volta del Rosso di Montalcino con l’incontro “Rosso di Montalcino: un vino che non teme il tempo” (costo 50,00 Euro), mentre alle 14.30 l’appuntamento è con “La sfida intrigante alla cieca: Brunello giovane vs Rosso vecchio” (costo 30,00 Euro). Tutti i seminari sono accessibili al pubblico dotati di biglietto d’ingresso alla manifestazione.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
300x250-estra-offerta-luce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER