Mercoledì, 22 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
EVENTI E SPETTACOLI

Cantiere di Montepulciano: in Piazza Grande l'Orchestra Sinfonica di Manchester, ospite d'onore la star del pianoforte Mariangela Vacatello

Bookmark and Share
mariangela-vacatelloRiflettori puntati su Mariangela Vacatello al 43° Cantiere Internazionale d'Arte: la pianista, acclamata nel panorama mondiale, sarà la solista del concerto in programma domenica 22 luglio alle 21.30 in piazza Grande. Sul podio ci sarà Roland Böer che dirigerà la RNCM Symphony Orchestra di Manchester. La giornata si apre alle 12.00 nel Tempio di San Biagio (via di San Biagio, 14) con il recital per organo di Massimiliano Grassi per poi proseguire alle 18.00 nel salone di Palazzo Ricci (via Ricci, 9) con l’ultimo tratto del “Viaggio Schumanniano”. Sempre alle 18.00 il Museo della Terracotta di Petroio (via Valgelata, 10) accoglie la rappresentazione di “Vita, morte e miracoli”, mentre al Castello di Sarteano (via del Forte, 46) va in scena alle 22.00 l'ultima replica di “Nelle scarpe di Giufà”, lo spettacolo di teatro musicale con la regia di Laura Fatini sul tema delle migrazioni.

Tra le pianiste under 40 più affermate nel circuito internazionale, Mariangela Vacatello colleziona successi dall'età di 17 anni. Già protagonista al 43° Cantiere nelle vesti di tutor per il ciclo cameristico “Bach+” dove ha valorizzato le giovani promesse del pianoforte, la stella degli 88 tasti, si esibirà a Montepulciano con il “Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra” di Fryderyk Chopin. A seguire, il programma sinfonico prevede il “Concerto per orchestra” di Béla Bartók. Nella Piazza Grande di Montepulciano, sotto la direzione di Roland Böer si rinsalda quindi l’incontro tra professionisti illustri e i nuovi talenti che compongono RNMC Symphony Orchestra, compagine residente all'edizione 2018 della rassegna poliziana.

Ad aprire la giornata sarà Massimiliano Grassi al Tempio di San Biagio. Il programma contempla “Pass'e mezzo novo” e “Cathacchio Gagliarda” tratti da “Intabolatura nova”, “La Bounette” e “La Doune Cella” tratti da “The Mulliner Book”, “La Organistina Bella” di Adriano Banchieri, “The Earle of Salisbury” di William Byrd, “Ballo del Gran Duca” di Jan Pieterszoon Sweelinck fino a “Toccata avanti la messa della Madonna” e “Canzon dopo l'Epistola” di Girolamo Frescobaldi, “Concerto n. 3 in re minore” di Alessandro Marcello e “Sonata in do maggiore” di Domenico Scarlatti.

concertopiazzagrande2018Alle 18.00 tre appuntamenti in tre diversi borghi chiuderanno altrettanti itinerari tra musica, teatro e storie popolari. Nel salone di Palazzo Ricci, ultimo appuntamento con “Viaggio Schumanniano” con il Trio Vox che impegna Irene Novi al pianoforte, Clarice Curradi al violino, Augusto Gasbarri al violoncello, con gli interventi della voce recitante di Michele Zaccaria e del soprano Ilaria Vanacore: saranno eseguiti “Meine Rose n.2”, “Widmung”, “Kennst Du da Land?”, “Fünf Stücke im Volkston” e “Trio n.3 in sol minore, op.110” di Robert Alexander Schumann e “Drei Romanzen” di Clara Wieck Schumann. A Petroio, invece, il sassofono di Eros Terzuoli accompagnerà la cantastorie Antonella Simonetti per l’esibizione che chiude la tournée dello spettacolo “Vita Morte e Miracoli”. Al Castello di Sarteano infine, alle 22.00, sarà l’ultima occasione per assistere a “Nelle scarpe di Giufà”, spettacolo di teatro musicale che tratta il delicato argomento delle migrazioni tra racconti della tradizione e nuovi punti di vista legati all'attualità, scritto e diretto da Laura Fatini con le musiche di Sara Ross, eseguite dal vivo dell’Ensemble Giufà.

Per ulteriori informazioni: www.fondazionecantiere.it
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
simply8agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER