Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

I docenti di Siena Jazz in concerto a Birra La Diana

Bookmark and Share
Martedì 19 marzo sul palco un trio d’eccezione con Franco Fabbrini, Giulio Stracciati e Ettore Bonafè

giuliostracciatiA Siena i docenti dei corsi di formazione dell’Accademia Siena Jazz protagonisti di un’imperdibile serata musicale.

Martedì 19 marzo nello spazio live di Birra La Diana (via della Stufasecca 1, ore 22, ingresso libero) Franco Fabbrini (basso), Giulio Stracciati (chitarra) e Ettore Bonafè (batteria) daranno vita a un trio d’eccezione che proporrà un repertorio che spazierà nei grandi classici del jazz.
 
Franco Fabbrini docente di basso elettrico, di musica d’insieme e teoria musicale, ha suonato con artisti come Micheal Blake, Gleen Ferris, Enrico Rava e Nir Felder, ed ha firmato importanti incisioni discografiche sia come solista che come collaboratore.

Giulio Stracciati, docente di improvvisazione di chitarra e di musica d’insieme, vanta una notevole esperienza concertistica e discografica. Diplomato ai Corsi Universitari di Siena Jazz, ha diviso il palcoscenico con Paolo Fresu, Ares Tavolazzi, Roberto Gatto, Skip Hadden, Elvis Jones partecipando a molti festival nazionali e internazionali, fra cui Pescara Jazz, Barga Jazz.

Il batterista e percussionista Ettore Bonafè, ha approfondito per anni lo studio del vibrafono, fondando il gruppo “Fuentes” e facendo parte di progetti di rilievo internazionale come “Banditalia” di Riccardo Tesi.  Ha costituito il gruppo Masala che fonde suggestioni indiane e musica elettronica ed ha suonato e suona con musicisti di fama mondiale.

Per informazioni: Birra La Diana, telefono 0577 22224. Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz; info@sienajazz.it
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
simply16-22settembre2019
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER